Calciomercato Juventus

Juventus, problemi a centrocampo: Zakaria per dare una scossa

Andrea Gigante
Denis Zakaria
Denis Zakaria / Matthias Hangst/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus non riesce a vincere contro un Napoli largamente rimaneggiato, facendo di nuovo sollevare le polemiche sul gioco di Massimiliano Allegri. La rosa dei bianconeri appare squilibrata, da una parte ci sono ottimi giocatori come Dybala e Chiesa, dall'altra veri e propri oggetti misteriosi come Rabiot, Alex Sandro e Morata.

Proprio lo spagnolo è stato uno dei più deludenti nel match dell'Allianz Stadium. Magari sarà ancora distratto dal suo sogno di tornare in Spagna; e anche se nella conferenza del dopopartita Allegri ha provato ad allontanare ogni voce di mercato, non è certa la permanenza di Morata a Torino.

“Al 99% la Juve resterà questa”. Con questa frase il tecnico ha annunciato che la Vecchia Signora resterà tale e quale. Eppure, ora come non mai, avrebbe bisogno di un restyling. Il reparto sul quale i dirigenti dovrebbero maggiormente mettere mano è senza dubbio il centrocampo. Gli unici due da salvare sono Locatelli e McKennie: il primo ordinato e diligente come al solito; il secondo non si è ancora ambientato negli schemi di Acciughina ma è il solo a garantire un po' di dinamismo in mediana.

Tolti questi, tutti gli altri sarebbero da cedere. Bentancur diventa ogni giorno più irriconoscibile, Rabiot fa male in entrambe le fasi, Arthur non riesce ambientarsi. Insomma, la Juventus è l'ultima delle squadre che dovrebbe rimanere al 99% uguale al termine del calciomercato.

Tuttavia, l'austerity imposta da una società afflitta dall'emergenza pandemica impediranno grossi movimenti in entrata. Probabile che si possa invece iniziare a programmare già da ora la prossima stagione con dei colpi low cost. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, i bianconeri seguono con attenzione Denis Zakaria, imponente mediano che in estate lascerà il Borussia Mönchengladbach a parametro zero. Per lo svizzero va però battuta la forte concorrenza del Liverpool.

Denis Zakaria
Denis Zakaria / Lukas Schulze/GettyImages

Il sogno della Juve è Aurelien Tchouameni, enfant prodige di quel Monaco che sforna ogni anno nuovi talenti. Come Zakaria, nemmeno il francese ha tanti gol nelle gambe, ma offre tanta corsa, fisicità in difesa e inserimenti in zona offensiva. L'ostacolo però è quel cartellino da 40 milioni di euro...non proprio alla portata delle tasche bianconere.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit