Calciomercato Juventus

La Juventus sogna Pogba: trattativa in salita. Ecco la strategia dei bianconeri

Alessio Eremita
Paul Pogba
Paul Pogba / Giuseppe Cottini/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus sogna il ritorno di Paul Pogba in vista della prossima stagione. Il centrocampista francese ha comunicato al Manchester United la propria volontà di non rinnovare il contratto - in scadenza al 30 giugno 2022 - e di lasciare la Premier League a parametro zero. I Red Devils sperano fino alla fine di far cambiare idea al calciatore, sul quale si muove da tempo l'ombra della Vecchia Signora. E non solo: i bianconeri dovranno fronteggiare la forte concorrenza di Paris Saint-Germain e Real Madrid, che da diversi mesi stanno tentando il Polpo con ingaggi stellari.

Paul Pogba
Paul Pogba / Jonathan Moscrop/GettyImages

A proposito di cifre. Lo stipendio da 14 milioni di euro netti più bonus percepiti ora allo United rendono in salita la trattativa per la Juventus, che però può fare affidamento su più fattori per strappare Pogba alle avversarie. Innanzitutto, la destinazione sarebbe gradita e lui si ritroverebbe al centro del progetto tecnico. Con o senza Massimiliano Allegri. Per questo motivo, Pogba si ridurrebbe volentieri l'ingaggio pur di ottenere un contratto triennale e la possibilità di giocare in una big europea sul prestigioso palcoscenico della Champions League. In aiuto alla Juventus, inoltre, interverrebbe anche il Decreto Crescita.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit