Calciomercato Juventus

Pogba alla Juventus: tutti i nodi legati al ritorno del centrocampista

Alessio Eremita
Paul Pogba
Paul Pogba / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

"Pogba alla Juventus? Sognare è gratis e fa bene. Poi vediamo se i sogni diventano realtà. Dicembre è il mese giusto per sognare con Natale e la Befana. È ancora troppo presto, vediamo che succede". Con queste parole Mino Raiola ha fatto sognare i tifosi bianconeri in vista della prossima stagione. L'obiettivo dell'agente, infatti, è quello di non rinnovare il contratto del centrocampista francese - in scadenza al 30 giugno 2022 - e allontanarlo dal Manchester United. Sulle sue tracce, oltre alla Juventus, ci sono anche Real Madrid e Paris Saint-Germain.

Paul Pogba
Paul Pogba / Jonathan Moscrop/GettyImages

Gratis sì, ma fino a un certo punto. Il club che riuscirà ad aggiudicarsi il cartellino di Pogba non pagherà alcun costo di trasferimento, se non una lauta commissione da destinare a Raiola. Nel caso della Juventus, poi, sarà necessario rivisitare la politica stipendi perché il francese percepisce 14 milioni di euro più bonus a stagione (fino ad arrivare a 18 milioni di euro netti). Cifra che, però, sarebbe più bassa grazie a uno sforzo economico del calciatore e ai benefici del Decreto Crescita. Infine, andrà tenuto conto del piazzamento in classifica della Juve: senza Champions League, Pogba resterebbe così un sogno.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit