Calciomercato Juventus

La Juventus sogna Pogba, ma servono almeno 80 milioni: affare possibile solo in un caso

Stefano Bertocchi
Paul Pogba
Paul Pogba / Valerio Pennicino/Getty Images
facebooktwitterreddit

Uno dei grandi (e difficili) sogni di mercato di Massimiliano Allegri per la sua nuova avventura alla Juventus resta il ritorno a Torino di Paul Pogba. Tra le pagine della sue edizione odierna, il Corriere dello Sport spiega come il Manchester United valuti il cartellino del francese non meno di 80 milioni di euro, prezzo 'abbassato' perché il giocatore andrà in scadenza tra un solo anno.

Paul Pogba
Il sorriso di Paul Pogba / Kai Pfaffenbach - Pool/Getty Images

Secondo il giornale romano ci sono però due ostacoli da considerare: in primis, il prezzo fuori portata per le casse bianconere; in secondo luogo, il pressing di altri club per il Polpo, in particolare del solito Psg (in Francia si è parlato anche di un incontro tra l’agente Mino Raiola e il presidente Al-Khelaifi). In sostanza, per la Juve arrivare a Pogba sarebbe possibile solo attraverso lo scambio con Cristiano Ronaldo, che deve ancora scegliere il suo futuro.

Non è escluso un ritorno del portoghese al Manchester United, ma se nelle ultime settimane i Red Devils sembrano sempre più decisi a chiudere per Jadon Sancho, gioiello del Borussia Dortmund che costerebbe intorno ai 100 milioni: uno scenario che spingerebbe CR7 più verso l’opzione parigina in caso di addio a Torino.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità. 

facebooktwitterreddit