Calciomercato Juventus

Weston McKennie alla quarta vita in bianconero. Ma a gennaio potrebbe lasciare: i dettagli

Antonio Parrotto
Weston McKennie
Weston McKennie / Stefano Guidi/GettyImages
facebooktwitterreddit

Weston McKennie sta vivendo la sua quarta vita alla Juventus. Il centrocampista americano aveva iniziato benissimo lo scorso anno, salvo poi cadere in flessione. Anche all'inizio di questo anno il calciatore made in USA ha iniziato tra alti e bassi. Prima flop, poi top.

Ora è diventato un titolare del centrocampo bianconero. McKennie è tra i più in forma bianconeri, non solo come testimoniano i due gol segnati a Sassuolo e Verona, ma anche a livello di prestazioni. "Harry Potter è tornato", lo ha riconosciuto persino la Lega Serie A.

Weston McKennie
Weston McKennie / John Dorton/ISI Photos/GettyImages

E ora McKennie non vuole fermarsi. Ha segnato anche con la sua Nazionane contro il Messico e ora rientrerà prima alla base causa squalifica e potrà pensare ai prossimi impegni con la maglia della Juventus da qui a fine anno. Poi dall'inizio del 2022 potrebbe iniziare a pensare al mercato e al futuro. Stando a quanto riportato da Calciomercato.com, infatti, l'ex Schalke 04 potrebbe partire anche a gennaio se dovesse arrivare un’offerta da 30 milioni di euro.

L'americano infatti è uno di quelli che ha più mercato e per questo motivo potrebbe essere sacrificato. La Juve vuole puntare su Vlahovic e ha bisogno dei soldi di McKennie per finanziare il colpo. E difficilmente potrà rinunciarci se vorrà chiudere l'affare con la Fiorentina. E su Weston spinge il Tottenham.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit