Calciomercato Juventus

Locatelli più Pjanic: il piano della Juventus per il centrocampo

Antonio Parrotto
Miralem Pjanic
Miralem Pjanic / Quality Sport Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

La Juventus ha un piano: ingaggiare Manuel Locatelli e riportare a Torino anche Miralem Pjanic. Il tecnico Massimiliano Allegri stravede per entrambi e potrebbe utilizzare i due centrocampista anche contemporaneamente, con il bosniaco a dettare i tempi e il Loca da mezz'ala.

Stando a quanto riferito da Tuttosport, ieri non c'è stato il fatidico incontro tra Juve e Sassuolo per Locatelli ma rimane comunque in agenda in tempi strettissimi: domani o dopodomani potrebbe essere la volta buona.

Manuel Locatelli
Manuel Locatelli / Claudio Villa/Getty Images

Le condizioni dei neroverdi per cedere il centrocampista classe '98 sono ormai note: 40 milioni di euro, senza contropartite, possibilmente senza bonus e senza troppi fronzoli come ad esempio la percentuale sulla futura rivendita. Locatelli vuole la Juventus, ormai è acclarato. Il Sassuolo farà di tutto per accontentarlo, nonostante le offerte dell'Arsenal e di un altro club inglese, ma servono le giuste condizioni. Discorso diverso invece per Pjanic. Il Barça vuole liberarsi di lui. Pjanic ha ancora tre anni di contratto a 8,5 milioni di euro netti a stagione. La Juve potrebbe anche prenderlo in prestito biennale ma con ingaggio più basso e prestito più o meno gratuito.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

facebooktwitterreddit