Calciomercato Juventus

Il mercato della Juve dipende da 2 calciatori: le possibili scelte sulle cessioni

Antonio Parrotto
Weston McKennie (2nd from R) of Juventus FC celebrates with...
Weston McKennie (2nd from R) of Juventus FC celebrates with... / Nicolò Campo/Getty Images
facebooktwitterreddit

La Juventus dovrà iniziare a lavorare sugli esuberi. I bianconeri infatti hanno diversi calciatori da cedere e che non rientrano nei piani della nuova Juventus targata Max Allegri. I giocatori potrebbero influenzare le scelte in entrata.

Stando a quanto riferito da calciomercato.com, in particolare sembrano essere due i giocatori che potrebbero influenzare, con le loro scelte, il mercato in entrata della Juventus: Cristiano Ronaldo ma anche Merih Demiral.

FBL-ITA-SERIE A-JUVENTUS-LAZIO
FBL-ITA-SERIE A-JUVENTUS-LAZIO / MIGUEL MEDINA/Getty Images

Cristiano non è in uscita ma la Juventus si atterrà alla sua decisione. Ovviamente, la sua permanenza (in Portogallo si parla addirittura di possibile rinnovo con ingaggio spalmato in 2 anni) potrebbe cambiare le scelte della Juventus sul mercato. In caso di cessione la Juve vuole incassare 30 milioni. L'altro elemento è Merih Demiral. Il centrale turco è considerato in uscita. La Juve lo vuol vendere ma per almeno 40 milioni di euro. Altri calciatori in uscita come ad esempio Daniele Rugani, Mattia Perin, Mattia De Sciglio e Marko Pjaca potrebbero fruttare meno di 15 milioni, tutti insieme (e alcuni potrebbero andare in prestito). Anche Aaron Ramsey potrebbe partire , ma l'Arsenal lo prenderebbe solo a parametro zero. Arthur infine è praticamente impossibile da vendere perché è costato 75 milioni.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

facebooktwitterreddit