Calciomercato Juventus

Da Vlahovic a Gravenberch: nasce la nuova Juve del futuro

Antonio Parrotto
Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Srdjan Stevanovic/Getty Images
facebooktwitterreddit

La Juventus pensa già al futuro. Il club bianconero lavora sui possibili colpi per la prossima stagione. La Juve infatti proverà ad aprire un nuovo ciclo e ha bisogno di rifondare. Ha già abbassato l'età media ma potrebbe farlo ancora.

Nel mirino infatti ci sono giocatori nati dal 2000 in giù. La Juventus lavora sul 2022 per proseguire il ringiovanimento della rosa. Per il centrocampo ad esempio c'è sempre la tentazione Aurelien Tchouameni, classe 2000 del Monaco, che ha una valutazione di 40 milioni.

FIFA World Cup Qualifier"Netherlands v Montenegro"
Ryan Gravenberch / ANP Sport/Getty Images

Occhio poi alle sorprese con Mino Raiola sempre in agguato. La Juve segue da tempo il classe 2002 olandese Ryan Gravenberch. Forte, ambizioso e pronto per un salto ulteriore dall'Ajax, ha 2 anni di contratto e potrebbe partire in estate. Secondo Tuttosport poi, c'è anche Kamara del Marsiglia, che andrà in scadenza, da tenere monitorato. Per l'attacco invece il sogno è Dusan Vlahovic, che è rimasto alla Fiorentina nonostante grandi offerte e potrebbe partire per 60-70 milioni tra un anno. Un'offerta in stile Chiesa può non bastare. Sotto osservazione anche Giacomo Raspadori, classe 2000 del Sassuolo, che piace all'Inter e quest'anno è chiamato al grande salto dopo il finale di stagione impressionante dello scorso anno che lo ha portato fino agli Europei.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

facebooktwitterreddit