Calciomercato Juventus

Un club inglese chiama Ramsey: "Sarebbe un grande colpo"

Alessio Eremita
Aaron Ramsey
Aaron Ramsey / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

"È tornato dopo il permesso per lavorare in Inghilterra, comunque è un giocatore in uscita". Con queste parole Massimiliano Allegri ha dato, qualche giorno fa, la conferma che tutti aspettavano sul futuro di Aaron Ramsey: il centrocampista gallese non rientra più nel progetto tecnico della Juventus e cambierà maglia a breve. Da capire se già a gennaio oppure in estate. Nonostante i vari apprezzamenti, finora sul tavolo della Vecchia Signora non sono arrivate offerte concrete: non ci sarebbero problemi a liberare il calciatore a parametro zero pur di risparmiare sull'ingaggio, ma è proprio il fattore stipendio a spaventar ogni pretendente. Nel frattempo, però, una voce sembra portare speranza dalle parti della Continassa.

Aaron Ramsey - Soccer Player
Aaron Ramsey / Visionhaus/GettyImages

È quella di Patrick Vieira, attuale allenatore del Crystal Palace dopo l'esperienza fallimentare sulla panchina del Nizza. Il francese ha risposto così alla notizia di un possibile ritorno in Premier League di Ramsey: "Parliamo di un top player e di un giocatore che fa la differenza, se vuole tornare in Premier può essere un grande colpo”. La squadra londinese risiede in undicesima posizione, ma vanta dall'una alle tre partite in più (causa emergenza Covid) rispetto alle formazioni che la precedono in classifica. L'eventuale arrivo di Ramsey potrebbe agevolare la missione salvezza di Vieira.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit