Calciomercato Juventus

Vlahovic-Juventus, si accelera: accordo col giocatore, ora l'intesa con la Fiorentina

Stefano Bertocchi
Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Ciancaphoto Studio/GettyImages
facebooktwitterreddit

Quella in corso può essere la settimana del trasferimento di Dusan Vlahovic alla Juventus. La Gazzetta dello Sport parla oggi dell'accelerazione bianconera, forte dell’intesa con i rappresentanti del bomber serbo (offerti 7 milioni di euro a stagione per 4 anni e mezzo): adesso va trovato un punto d’incontro sulla formula con la Fiorentina che continua a valutare il giocatore 70 milioni di euro nonostante il contratto in scadenza nel 2023.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Gabriele Maltinti/GettyImages

"A Torino possono anche toccare quota 60 milioni, ma con delle variabili che permettano di far cambiar maglia al giocatore con un investimento relativo in partenza" si legge sul quotidiano, che scrive anche come i viola si stiano giù muovendo per il sostituto, con Cabral e Milik in pole.

Intanto ieri il ds gigliato Daniele Pradé ha aperto le porte ad una cessione: "Per Vlahovic abbiamo ricevuto offerte importanti - ha detto a Sportitalia -, che noi abbiamo valutato. Sono molto sostanziose, però non abbiamo mai ricevuto un riscontro da parte dell’agente del giocatore. Tutte le nostre porte sono aperte, vogliamo capire che cosa desiderano il calciatore e anche il suo procuratore. Una società come la nostra, che fattura 75 milioni di euro l’anno non può permettersi di perdere Dusan a parametro zero. La nostra valutazione è sopra i 70 milioni, senza contropartite tecniche e senza formule strane con pagamenti dilazionati nel tempo, ce l’ha imposto il nostro presidente. La Juventus? Le porte sono aperte per tutti, anche per gennaio". La Juve spera di strappare un prestito soft con un obbligo di riscatto.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit