Calciomercato Serie A

Berardi-Sassuolo, addio scontato: il punto della situazione tra Milan e Fiorentina

Omar Abo Arab
Domenico Berardi con la maglia della Nazionale
Domenico Berardi con la maglia della Nazionale / Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

Domenico Berardi aveva già deciso (e anche comunicato da tempo alla dirigenza) di voler lasciare il Sassuolo dopo 9 anni e ben 97 reti in 297 presenze. Non ci è riuscito in questa sessione di mercato da poco conclusa, ma questo non vuol dire che l'addio non si consumerà comunque. Magari anche a gennaio, e in questo senso ci sono stati contatti approfonditi tra i neroverdi e il Leicester. Ma la Premier League non è l'unica ad aver messo gli occhi sul campione d'Europa.

Domenico Berardi
Domenico Berardi / Alessandro Sabattini/Getty Images

Da tempo sull'attaccante esterno c'è anche il Milan guidato da quello Stefano Pioli che lo aveva già chiesto ai tempi della Fiorentina, con i viola che hanno provato a prenderlo anche nell'ultima sessione estiva. Maldini e Massara hanno parlato con l'ad del Sassuolo Giovanni Carnevali, con la promessa di approfondire i discorsi nei prossimi mesi. Ma secondo quanto rivelato da calciomercato.com in pole resterebbe sempre la Fiorentina, con Rocco Commisso che attende le mosse neroverdi per lanciare un nuovo assalto a Berardi, che a sua volta attende l'affondo di Milan o Fiorentina. E nel frattempo la valutazione da 40 milioni di euro può scendere di circa 5-6 milioni.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit