Calcio estero

Icardi non lascia, anzi raddoppia: "Resto al PSG, bisogna vendicare la scorsa stagione"

Omar Abo Arab
Mauro Icardi
Mauro Icardi / Quality Sport Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

Una sessione di mercato, estiva o invernale che sia, non può non essere omologata se non spunta fuori la voce di un ritorno in Italia di Mauro Icardi. L'attaccante argentino ex (capitano) dell'Inter, ora in forza al Paris Saint-Germain, è stato accostato alla 'solita' Juve e anche alla Roma, soprattutto nel caso di una cessione di Edin Dzeko. Ma allo stato delle cose le due ipotesi sono remote, visto che sia Dzeko che Cristiano Ronaldo sembrano andare verso la permanenza nei rispettivi club.

E questo, per Icardi, non è assolutamente un problema per Mauro Icardi, vista la voglia di restare a Parigi mostrata con le parole rilasciate al sito ufficiale del PSG: "Supercoppa col Lille? Dobbiamo vendicare l'anno scorso, c'è un titolo in palio e dobbiamo fare del nostro meglio per vincere e iniziare bene la stagione - si legge su Calciomercato.com -. Non abbiamo avuto un buon inizio di campionato, ma tra la finale di Champions League e la ripresa frettolosa del campionato e la mancanza di preparazione è stato più difficile. E abbiamo perso punti che ci sono costati caro in seguito. Quest'anno vogliamo iniziare alla grande". E con una campagna acquisti mastodontica portata avanti da Al-Khelaifi (su tutti gli acquisti di Donnarumma e Sergio Ramos)... le premesse ci sono tutte.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit