Caicedo pronto a lasciare la Lazio a gennaio: offerta e incontro con Tare, la strategia della Fiorentina

Stefano Bertocchi
Felipe Caicedo
Felipe Caicedo / Giuseppe Bellini/Getty Images
facebooktwitterreddit

Felipe Caicedo vuole lasciare la Lazio a gennaio. E sullo sfondo si muove la Fiorentina. Questo lo scenario dipinto dalla redazione di Calciomercato.com, che inquadra il futuro dell'attaccante come lontano dalla Capitale e dal biancoceleste.

Felipe Caicedo
Felipe Caicedo / Giuseppe Bellini/Getty Images

Caicedo reclama spazio non solo nei finali di gara, dove spesso è stato decisivo, ma con continuità. Ed ecco che il club viola potrebbe dargli questa garanzia a 32 anni e con un contratto attualmente in scadenza nel 2022. Secondo quanto appreso e riferito da Calciomercato.com, mercoledì 6 gennaio (quando le due squadre si sfideranno in campionato) "in mattinata gli avvocati che curano gli interessi della punta incontreranno Pradè a Roma. In quella occasione il dirigente viola formalizzerà l’offerta per il giocatore, poi bisognerà convincere la Lazio".

Una volta che avrà in mano l’offerta della Fiorentina, gli agenti dell'esperto centravanti organizzeranno un incontro con il ds Igli Tare (al quale potrebbe partecipare lo stesso Caicedo) per spiegare i motivi che lo portano a chiedere la cessione. La palla passerà poi alla Lazio, con Inzaghi che ha più volte evidenziato di voler trattenere Caicedo a Formello.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo e della Serie A.

facebooktwitterreddit