Cagliari, Carli: "Nainggolan colpo estemporaneo. Futuro? È logico aspettarsi che torni all'Inter"

Radja Nainggolan
Brescia Calcio v Cagliari Calcio - Serie A | Emilio Andreoli/Getty Images

Futuro lontano dal Cagliari per Radja Nainggolan. A riportarlo è il direttore sportivo dei sardi Marcello Carli in un'intervista ai microfoni di Sky Sport nel corso della quale ha parlato per l'appunto parlato del belga e del suo futuro sottolineando il fatto che il giocatore difficilmente resterà in rossoblu una volta che il prestito dall'Inter sarà terminato.

Marcello Carli
Enrico Locci/Getty Images

"Il futuro di Nainggolan? Parlarne ora non ha senso, c'è l'Inter che è proprietaria del cartellino e con la quale ha ancora due anni di contratto. Non abbiamo ancora affrontato la questione ma è logico aspettarsi che il giocatore rimanga con noi fino al termine della stagione. Non penso che questa situazione sia diversa rispetto a quanto accade normalmente: la cosa sarà gestita a livello personale, ho fiducia nei ragazzi", queste le dichiarazioni di Carli.

Rolando Mandragora
Alessandro Sabattini/Getty Images

Il direttore sportivo del Cagliari ha poi concluso dichiarando: "Il ritorno di Radja al Cagliari è stato un acquisto fuori dagli schemi, era un giocatore-vetrina per valorizzare il resto della rosa. Prendendo lui eravamo convinti di recuperare i soldi con la crescita degli altri giocatori, è stata un'operazione estemporanea".

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!