Juventus

Brunori: "Futuro? Valuterò con calma. Mi piacerebbe essere il vice-Vlahovic"

Giovanni Benvenuto
Matteo Brunori
Matteo Brunori / MB Media/GettyImages
facebooktwitterreddit

Matteo Brunori, attaccante di proprietà della Juventus e reduce dall'ottima esperienza al Palermo, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Tuttosport. Il bomber si racconta: dall'esperienza sotto i riflettori del Barbera fino al futuro, per poi passare anche per l'attaccante a cui si ispira. Ecco quanto affermato.

Sui gol e sull'esperienza al Palermo: "Non ero arrivato a pensare a tanto nemmeno nei sogni. L’unico a crederci fin da subito è stato Silvio Baldini. Sotto Natale, quando è subentrato in panchina a Palermo, mi ha preso da parte: “Matteo, se fai quello che dico io, segni 30 gol!”. Cosa gli dissi? Mister, finora ho realizzato 7 reti: trenta sono tantini... Alla fine si è sbagliato di poco. Il modo di giocare di Baldini senz’altro aiuta: con lui si creano tante occasioni. E poi è una persona vera, diretta: tratta i giocatori come dei veri e propri figli". 

Silvio Baldini
Silvio Baldini / Gabriele Maltinti/GettyImages

Sul futuro: "A Palermo sono stato benissimo, in campo e fuori. Tutti questi interessi mi inorgogliscono, però non ho ancora avuto il tempo di valutare bene. Deciderò con calma insieme alla Juventus e al mio agente Sandro Stemperini, che è stato fondamentale in questi anni. La voglia è quella di sfruttare il momento e cogliere l’occasione, ma intendo ragionarci bene. È una scelta importante per la mia carriera". 

Sul possibile impiego come vice-Vlahovic: "Piacerebbe anche a me e credo che la prospettiva intrigherebbe quasi tutti gi attaccanti del mondo. Vedremo, adesso voglio godermi Dalila e il nostro viaggio". 

Sull'attaccante che ha studiato di più: "Vlahovic. E non lo dico perché è della Juventus... Era il mio preferito già alla Fiorentina. Dusan attacca bene la profondità e ha grande fisicità: è il prototipo del bomber moderno. Guardo le sue partite anche per provare a rubargli qualche segreto". 

Su Cristiano Ronaldo: "Mi sono allenato con CR7 una sola volta e mi ha fatto un effetto pazzesco"


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit