Juventus

Bonucci, Bremer, Rugani, Gatti: Juve, al centro servirebbe ancora un colpo?

Giovanni Benvenuto
Federico Gatti
Federico Gatti / James Williamson - AMA/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus ha avuto modo di rinforzarsi in questa sessione di mercato: Bremer, Pogba, Di Maria sono i tre colpi messi a segno da Arrivabene e Cherubini, e se a questi aggiungiamo anche gli arrivi alla base di Fagioli e Gatti allora otteniamo un mercato che supera - almeno per ora - sicuramente la sufficienza.

Il reparto difensivo sembrerebbe essere (numericamente) affollato o comunque ben fornito con Bonucci, Bremer, Rugani e Gatti come centrali pronti a giocarsi una maglia da titolare. La domanda sorge spontanea a questo punto: servirebbe anche un altro colpo in quella zona del campo?

Leonardo Bonucci, Massimiliano Allegri
Allegri e Bonucci / Francesco Pecoraro/GettyImages

Sicuramente l'arrivo di Bremer ha colmato - in parte - il vuoto lasciato dalla partenza di Chiellini. Serviva un centrale di spessore dopo l'addio del famoso numero tre bianconero, con Arrivabene e Cherubini che non si sono lasciati scappare l'opportunità di ingaggiare un cosiddetto game-changer per quanto concerne la retroguardia, un elemento che si è dimostrato in grado di fare la differenza.

Nico Gonzalez, Gleison Bremer
Nico Gonzalez, Gleison Bremer / Omar Vega/GettyImages

L'acquisto di Bremer però non basta: con Rugani da considerare come rincalzo, Gatti non ancora maturo (o non esperto in A) e con Bonucci con una certa età servirebbe forse un altro colpo in difesa. La soluzione potrebbe essere quella di spostare di nuovo Danilo in qualità di centrale, una scelta che potrebbe essere valida e producente in casi d'emergenza, ma non percorribile per tutta la stagione o come soluzione fissa.

Danilo rimarrebbe un giocatore adattato in un altro ruolo, un'ottima scelta - come già sottolineato in precedenza - nei momenti più delicati della stagione, ma che probabilmente potrebbe non bastare in assoluto. L'arrivo di Bremer ha concesso alla Juve di mettere un nuovo punto fermo in difesa, ma il brasiliano - di certo - non può caricarsi sulle spalle un intero reparto alla prima annata in bianconero. Bonucci deve fare i conti con la carta d'identità, Gatti va inteso come colpo valido anche in chiave futura e Rugani è da considerare come riserva. Ecco perché, in casa Juve, servirebbe probabilmente un altro difensore centrale.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit