Milan

Bologna-Milan 2-4, le pagelle rossonere: Ibrahimovic croce e delizia, Bennacer decisivo

Alessio Eremita
Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan si è portato in vetta alla classifica di Serie A grazie al 4-2 rifilato al Bologna. Ecco i voti della formazione rossonera allenata da Stefano Pioli.

Tatarusanu 6 - Non reagisce alla deviazione sfortunata di Ibrahimovic, ma si concede il lusso di alcuni interventi decisivi.

Calabria 6.5 - Solita partita di sostanza del capitano rossonero, che si toglie anche la soddisfazione del gol.

Kjaer 5 - Serata negativa per il difensore danese. Sbaglia la lettura in occasione del gol di Barrow.

Tomori 5,5 - Leggermente meglio di Kjaer, ma soffre la caratura fisica di Arnautovic.

Ballo-Toure 6,5 - Rimedia un bruttissimo fallo che costa il cartellino rosso a Soriano. Ottima la sua prova sulla fascia sinistra, è in crescita.

Bennacer 7 - Segna un gol bellissimo e importantissimo, che permette al Milan di portarsi nuovamente in vantaggio.

Tonali 5,5 - Prestazione al di sotto della sufficienza, poco da dire (dal 46’ Bakayoko 5,5 - Si mette in mostra soltanto nell'azione del gol del 4-2, ma non dà prova di grandi abilità).

Castillejo 5,5 - Incide poco e viene sostituito per infortunio (dal 46’ Saelemaekers 5 - Il suo ingresso non dà il giusto apporto alla squadra, deludente al Dall'Ara).

Krunic 5,5 - Il centrocampista si procura un calcio di punizione che causa l'espulsione di Soumaoro, da lì in poi sparisce dal campo (dal 60’ Giroud 6 - Discreta prestazione, peccato per quel colpo di testa salvato miracolosamente da Skorupski).

Leao 7 - Il migliore in campo. Gol, quasi assist in occasione del 2-0 rossonero e tanta sostanza. Ma il portoghese può fare ancora meglio.

Ibrahimovic 6.5 - Croce e delizia del match. Prima regala il gol al Bologna deviando di testa un cross da calcio d’angolo, poi sigla la rete del 4-2 definitivo.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit