Primo Piano

Biglietti stadio: in Serie A i prezzi meno cari per tra le top Leghe europee

Stefano Bertocchi
Curva Nord Inter
Curva Nord Inter / Giuseppe Bellini/GettyImages
facebooktwitterreddit

I prezzi dei biglietti per assistere alle partite del campionato di Serie A sono i meno cari tra i principali campionati europei. Questo il dato che emerge dallo studio di Football Price Index 2022 stilato da BudgetAir.com.

Rispetto agli anni prima del Covid-19, in Inghilterra i tagliandi hanno aumentato il loro prezzo di circa il 30%, mentre in Belgio la crescita arriva addirittura a superare il 50%. Diverso il discorso per il Belpaese, dove per assistere a una singola partita al giorno d'oggi si spende appena il 2,27% in più rispetto al 2019/20.

"Nella stagione in corso un biglietto “dietro alla porta”, in curva o al primo anello, nel massimo campionato italiano costa in media 49,63 euro per le gare di seconda fascia. Un prezzo inferiore rispetto a Inghilterra, Olanda, Portogallo, Francia, Stati Uniti, Spagna e Germania, dove di media si spendono 87,44 euro" sintetizza la redazione di Calcio e Finanza. L'Italia è però tra le nazioni che mette sul mercato i biglietti più costosi per quanto riguarda le partite più attrattive (ovvero fra le prime sei in classifica) nei posti di maggior livello.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit