Bernardeschi, le parole di Raiola e la posizione della Juve: le ultime sul futuro

Antonio Parrotto
Federico Bernardeschi, Juve
Federico Bernardeschi, Juve / Emilio Andreoli/Getty Images
facebooktwitterreddit

La Juventus e un futuro da scrivere per Federico Bernardeschi. Il giocatore bianconero è uno degli oggetti misteriosi degli ultimi anni. Nemmeno Andrea Pirlo è riuscito a rigenerarlo e per lui potrebbero aprirsi le porte dell'addio già nel mercato di gennaio.

"Il fantastico giocatore ammirato alla Fiorentina non può essere quello dello scorso anno. Lo sa lui e lo sanno i bianconeri. Fede è da Juve e lo dimostrerà". Mino Raiola, agente di Federico Bernardeschi, parlò così lo scorso 8 dicembre in un'intervista concessa aTuttosport.

Federico Bernardeschi, Juve
Federico Bernardeschi, Juve / Emilio Andreoli/Getty Images

Con Raiola, con il quale i rapporti sono ottimi, verrà fatto un punto a gennaio. Berna non può permettersi di restare a guardare, una cessione nelle prossime settimane è tutt'altro che improbabile. In estate ha detto di no al Lione e anche al Napoli, piste che potrebbero anche riaprirsi. Il suo contratto con la Juve è in scadenza nel 2022 e al momento non c'è un rinnovo all'orizzonte. Solo 393' giocati, 266' in campionato e 127' in Champions League, e soprattutto zero gol segnati. Per Pirlo, Bernardeschi è una seconda scelta, condizione che al ragazzo di Carrara non va più bene. Ora la Juve lavora alla cessione del numero 33.


Tsubasa+ è un gioco di realtà aumentata che ti consente di creare la squadra dei tuoi sogni e di giocare sia con i tuoi idoli che con i personaggi di Capitan Tsubasa. Scaricalo e gioca ora!

facebooktwitterreddit