Champions League

Benzema e la tripletta bis in Champions: chi c'era riuscito prima di lui?

Andrea Gigante
Karim Benzema
Karim Benzema / Quality Sport Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Real Madrid lascia Stamford Bridge con una bella vittoria. Il 3-1 maturato sul Chelsea non garantisce la sicurezza del passaggio del turno, ma un piede nelle semifinali di Champions League i Blancos ce l'hanno eccome. Soprattutto se poi Karim Benzema continua a giocare così.

Con i tre gol segnati ieri sera la punta francese ha raggiunto quota 11 reti in otto incontri di Champions nel 2021/22, dimostrando ancora una volta di essere uno degli attaccanti più forti al mondo. In realtà non è la prima volta che il capitano del Real si è portato a casa il pallone, l'aveva già fatto nella gara precedente, quando ha contribuito alla clamorosa rimonta contro il Paris Saint-Germain agli ottavi di finale.

Benzema ha così eguagliato un vero e proprio record: si è infatti unito a quella ristretta cerchia di giocatori capaci di segnare due triplette di fila in Champions League. Chi ci è riuscito prima di lui?

1. Luiz Adriano (2014/15)

FBL-EUR-C1-SHAKHTAR-BATE
Luiz Adriano / SERGEI SUPINSKY/GettyImages

A inaugurare questa statistica è stato Luiz Adriano che nel 2015 ha deciso di diventare il peggior incubo dei tifosi del Bate Borisov. Quando vestiva la maglia dello Shaktar Donetsk, l'attaccante brasiliano segnò cinque dei sette gol totali nella gara di andata e al ritorno rigirò il coltello nella piaga mettendo il pallone in rete per altre tre volte.

2. Lionel Messi (2016/17)

Lionel Messi
Lionel Messi / Ian MacNicol/GettyImages

A differenza degli altri, Lionel Messi non ha segnato due triplette in due partite consecutive, ma in due presenze di fila. Nella fase a gironi della stagione 2016/17 la Pulce si porta a casa il pallone sia nella sfida contro il Celtic (finita7-0) sia in quella contro il Manchester City (vinta dal Barcellona 4-0).

3. Cristiano Ronaldo (2017/18)

Cristiano Ronaldo, Javier Martinez
Cristiano Ronaldo / Boris Streubel/GettyImages

L'anno seguente anche Cristiano Ronaldo si unì a questo club di nicchia segnando tre gol nel ritorno dei quarti al Bernabeu tra Real Madrid e Bayern Monaco e ripetendosi nell'andata delle semifinali contro l'Atletico Madrid.

4. Karim Benzema (2021/22)

Karim Benzema
Karim Benzema / Soccrates Images/GettyImages

Con la tripletta segnata al Chelsea, Karim Benzema è entrato a tutti gli effetti nell'élite del grande calcio. Nonostante i 34 anni, l'attaccante francese ha ancora voglia di buttarla dentro e, dopo i tre gol rifilati al Paris Saint-Germain nel ritorno degli ottavi, ha messo in discesa la qualificazione del suo Real Madrid alle semifinali di Champions League.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit