Fiorentina

Barone: "La Fiorentina non è in vendita". E Italiano parla di mercato

Giovanni Benvenuto
Joe Barone
Joe Barone / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Joe Barone, direttore generale della Fiorentina, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai canali ufficiali del club dopo il rinnovo di Vincenzo Italiano sulla panchina del club gigliato. Non solo: parole anche su un'ipotetica vendita della società, che di fatto Barone ha smentito categoricamente. Ecco quanto affermato.

Sul rinnovo di Italiano: "Siamo super contenti di aver trovato l'accordo con Italiano. Non c'è mai stato nessun dubbio di arrivare a questo momento. Ci abbiamo lavorato e stamani Vincenzo ci ha raggiunti dalla Sicilia, dove era in vacanza. Abbiamo prolungato il nostro accordo per programmare insieme il futuro", riporta ViolaNews.

Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano / Gabriele Maltinti/GettyImages

Sulla vendita della società: "E' un tema importante per me e per Rocco, perché la tifoseria va rispettata. Gli attacchi personali che abbiamo ricevuto non sono accettabili. Altrimenti non si rispetta la Fiorentina e i suoi tifosi. Ho appena letto un commento brutto e voglio precisarlo ancora: la Fiorentina non è in vendita. Lo voglio dire per l'ultima volta, rispetto a queste notizie false. In un periodo nel quale stiamo lavorando per costruire in dettaglio la squadra in vista del prossimo campionato, queste notizie non vanno bene. Approfitto di questo momento per chiedere alla tifoseria di starci vicino, perché stiamo costruendo la squadra, con pazienza".

Le parole di Italiano

Anche Italiano ha commentato il rinnovo contrattuale, esprimendo soddisfazione e citando anche il mercato: "Non ho mai messo in dubbio questo nostro matrimonio. Siamo a lavoro per far crescere questa squadra. Con il direttore siamo in costante contatto: vogliamo migliorare la classifica rispetto allo scorso anno, fare qualche punto in più e prepararci al meglio per la Conference League. L'obiettivo è migliorarsi e fare più punti sistemando alcuni aspetti".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit