Calciomercato

Il Barcellona si aggiudica Ferran Torres: c'è l'accordo con il Manchester City

Alessio Eremita
Ferran Torres
Ferran Torres / James Gill - Danehouse/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Natale è arrivato con largo anticipo in casa del Barcellona. Il club catalano ha infatti raggiunto un accordo con il Manchester City per il trasferimento a titolo definitivo di Ferran Torres, il primo regalo della dirigenza blaugrana a Xavi Hernandez: l'esterno offensivo classe 2000 è una specifica richiesta dell'allenatore. Secondo quanto riportato dal quotidiano Sport, il presidente Joan Laporta verserà nelle casse degli inglesi 55 milioni di euro più bonus, che si aggirano intorno ai 10 milioni di euro (di cui 8 milioni facilmente raggiungibili sul campo).

Ferran Torres
Ferran Torres / Marc Atkins/GettyImages

Ferran Torres rappresenta uno dei maggiori prospettivi offerti dal calcio spagnolo in questi anni. Una vita nel settore giovanile del Valencia, con cui ha esordito in Liga, Copa del Rey e Champions League tra il 2017 e il 2020. Poi la cessione al Manchester City, ma dal 4 agosto dello stesso anno a oggi il calciatore ha collezionato pochissime presenze e realizzato pochi gol: nella stagione 2021/22, peraltro, sono soltanto 7 le gare ufficiali disputate in ogni competizione. Ora, per lui, è tempo di tornare in patria e mettersi in gioco con la maglia del Barcellona, che ha deciso di credere in lui per rialzare la testa dopo gli eventi negativi dell'ultimo periodo.


Segui 90min su Instagram!

facebooktwitterreddit