Inter

Atalanta-Inter 0-0, le pagelle dei nerazzurri: Handanovic eroe, male Dzeko

Alessio Eremita
Samir Handanovic
Samir Handanovic / Emilio Andreoli/GettyImages
facebooktwitterreddit

Ecco le pagelle dell'Inter al termine del match pareggiato contro l'Atalanta, valido per la 22a giornata del campionato di Serie A.

Edin Dzeko
Dzeko in azione / Emilio Andreoli/GettyImages

Handanovic 7,5 - Il portiere dell’Inter compie tre parate straordinarie che salvano il risultato: prima su Pessina, poi sul tiro di Muriel e infine su Pasalic.

D’Ambrosio 6,5 - Schierato nella difesa a tre, non fa rimpiangere de Vrij. Ottima la sua prestazione in fase di copertura, davanti si divora due chiare occasioni da gol. Ma c’è sempre.

Skriniar 6 - Soffre la velocità di Muriel e decide di anticipare le mosse avversarie con la sua prestanza fisica. A volte ci riesce, altre no.

Bastoni 6 - Partita in linea con il compagno di reparto Skriniar, peccato per la macchia nel finale - sullo scatto di Muriel verso la porta - che avrebbe potuto costare cara ai nerazzurri (dall’82’ de Vrij sv).

Darmian 6 - Prova nella norma, senza troppe sbavature (dal 67’ Dumfries 6 - Subentra bene in un momento complesso e concitato della partita).

Barella 6 - Deve fare i conti con una squadra ben organizzata e dinamica. Il centrocampista regge bene i ritmi e guadagna una sufficienza importante.

Brozovic 6,5 - Il croato si conferma anche nella gelida notte del Gewiss Stadium, dettando i tempi e smistando palloni concreti. Attento anche dietro, in supporto ai difensori.

Calhanoglu 5,5 - Ci prova in tutti i modi, ma la sua fantasia si scontra con il pragmatismo atlantico (dal 67’ Vidal 5,5 - Mette gamba e fisicità, sbaglia un passaggio che, nel finale, permette a Pasalic di sfiorare il vantaggio).

Perisic 6,5 - Gioca una buona gara proponendosi in attacco e azzeccando qualche diagonale difensiva che impedisce all'Atalanta di rendersi ulteriormente pericolosa.

Dzeko 5 - Si divora tre gol incredibili, errori che nessuno si aspetta da un attaccante del suo calibro (dall’82’ Lautaro Martinez sv).

Sanchez 5,5 - Corre tanto e spera sempre nel guizzo, viene annullato dalla difesa bergamasca (dal 67’ Correa 5,5 - Tenta alcune giocate per cambiare le sorti del match, trova dinanzi a sé un muro).


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit