Serie A

Atalanta-Inter 0-0: Musso e Handanovic blindano il Gewiss Stadium

Alessio Eremita
Merih Demiral, Edin Dzeko
Merih Demiral, Edin Dzeko / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Atalanta e Inter si dividono la posta in palio nel big match della 22a giornata di Serie A. Al Gewiss Stadium di Bergamo il risultato non si schioda dallo 0-0, permettendo ai nerazzurri di restare in testa alla classifica e alla Dea di conquistare un punto importante in ottica Champions League. Gli eroi di serata sono i portieri Musso e Handanovic, capaci di blindare le rispettive porte con parate di straordinario livello: l'argentino sul tiro di Sanchez nel primo tempo, lo sloveno invece si rende protagonista su Pessina, Muriel e Pasalic nel finale.

La chiave tattica di Atalanta-Inter

La partita si disputa su ritmi intensi per tutti i novanta minuti più recupero, con l'Atalanta in pressione alta sui centrocampisti avversari e l'Inter maestra nella gestione del gioco. I nerazzurri si mostrano pazienti nella circolazione del pallone e attendono il varco giusto per colpire, creando numerose occasioni da gol non sfruttate. Pungente anche la Dea in contropiede grazie alla rapidità di Muriel.

La giocata della partita Atalanta-Inter

Minuto 26 del primo tempo. La palla filtra a Sanchez - non senza polemiche per un presunto fallo precedente ai danni di un giocatore dell'Atalanta - e conclusione a botta sicura del cileno che si infrange sul guantone di Musso. Straordinario l'intervento del portiere della Dea, che mostra tutte le sue qualità in una "semplice" parata.

Merih Demiral, Juan Musso
Merih Demiral, Juan Musso / Jonathan Moscrop/GettyImages

Il migliore in campo di Atalanta-Inter: Musso, voto 7,5

Juan Musso è il man of the match della serata. Il risultato di 0-0 porta soprattutto la firma del portiere argentino, decisivo in un paio di interventi: la parata a mano aperta sul tiro di Sanchez nel primo tempo e la deviazione della conclusione liberata da Vidal nei minuti finali di gara.

Il tabellino di Atalanta-Inter

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni (82' de Vrij); Darmian (67′ Dumfries), Barella, Brozovic, Calhanoglu (67′ Vidal), Perisic; Dzeko (82′ Lautaro Martinez), Sanchez (67′ Correa). A disposizione: Radu, Gagliardini, Vecino, Kolarov, Sensi, Ranocchia, Dimarco. Allenatore: Inzaghi.

ATALANTA (3-4-3): Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; Freuler, de Roon, Koopmeiners, Pezzella; Pessina (77′ Miranchuk), Muriel (86' Piccoli), Pasalic (90' Zappacosta). A disposizione: Rossi, Sportiello, Scalvini, Zucconi, Cittadini, Panada.  Allenatore: Gasperini.

ARBITRO: Massa di Imperia.

AMMONITI: de Roon, Palomino, Brozovic, Calhanoglu.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit