Atalanta

Atalanta, il girone di Champions sulla carta: Gasperini come Frankenstein jr. Si può fare

Omar Abo Arab
Gian Piero Gasperini
Gian Piero Gasperini / Stefano Guidi/Getty Images
facebooktwitterreddit

È andato in scena a Istanbul il sorteggio dei gironi della Champions League 2021/22 che ha inserito l'Atalanta nel girone F insieme a Manchester United, Villarreal e gli svizzeri dello Young Boys.

L'insidia principale

Chiaramente nel girone F, per la Dea, è il Manchester United l'insidia principale. Sulla carta l'Atalanta, specie senza titolari infortunati, è superiore al Villarreal (nonostante l'Europa League vinta) e allo Young Boys. Ma occhio Red Devils: Gasp ha già fatto lo sgambetto al Liverpool...

Bruno Fernandes
Bruno Fernandes / Catherine Ivill/Getty Images

L'anello debole

Nel girone D l'anello debole è sicuramente lo Young Boys. La grande vocazione offensiva, soprattutto con Manchester Utd e Atalanta, può diventare un vero dramma e ritorcersi contro la squadra di Wagner.

Può passare il turno?

Il passaggio del turno per l'Atalanta è molto più che una possibilità: la squadra di Gasperini parte dietro solo Manchester United. E a meno di "suicidi" tecnico-tattici i nerazzurri possono centrare gli ottavi in tranquillità.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit