Atalanta-Gomez, continua il braccio di ferro: la richiesta della Dea per lasciar partire il fantasista argentino

Niccolò Mariotto
Alejandro Gomez
Alejandro Gomez / Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images
facebooktwitterreddit

Continua a distanza di settimane lo stallo tra l'Atalanta ed Alejandro Gomez. In occasione del match di ieri con il Sassuolo il numero 10 è stato nuovamente escluso da mister Gasperini che lo ha lasciato in panchina per tutta la partita, il suo futuro a Bergamo ha ormai i giorni contati.

Alejandro Gomez
Alejandro Gomez / Dean Mouhtaropoulos/Getty Images

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera l'argentino vorrebbe essere liberato gratuitamente ora che la finestra di mercato di gennaio è ufficialmente aperta ma l'Atalanta ha altri piani in mente e non si muove dalle sue posizioni: per lasciare partire l'ex fantasista del Catania la Dea chiede almeno 10 milioni di euro e preferirebbe venderlo ad una squadra estera piuttosto che ad un'italiana forte del fatto che ad oggi nessuna squadra in Serie A può spendere quella cifra.

Staremo a vedere come si evolverà la situazione: dall'Inter al Milan passando per la Roma, la Lazio ed il Napoli, le big attendono novità sul fronte Gomez pronte eventualmente a farsi sotto se ci fosse una concreta possibilità di poter mettere mano sul trequartista argentino in uscita dall'Atalanta.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.

facebooktwitterreddit