Atalanta

Atalanta, l'Ats si rivolge ai tifosi: "Evitate assolutamente la presenza fisica allo stadio e nelle sue vicinanze"

Chiara Gullone
La tifoseria dell'Atalanta
La tifoseria dell'Atalanta / Paolo Rattini/Getty Images
facebooktwitterreddit

Per evitare di ripetere le scene di domenica pomeriggio fuori da San Siro in occasione del derby di Milano, l'Ats di Bergamo si è rivolta direttamente ai tifosi dell'Atalanta. Il direttore generale dell'Ats Massimo Massimo Giupponi ha scritto una lettera pubblicata da 'L'Eco di Bergamo' e ha chiesto ai tifosi nerazzurri di restare a casa, al fine di evitare pericolosi assembramenti  in vista della sfida di questa sera di Champions League contro il Real Madrid.

“Cari tifosi Atalantini, la giornata storica che stiamo per vivere sportivamente parlando, che vede la nostra Atalanta incontrare l’icona del calcio Real Madrid, è un’occasione di orgoglio, gioia e partecipazione sportiva che ci ricorderemo sempre. Accompagniamo i nostri calciatori nerazzurri idealmente con il sostegno della nostra vicinanza e col calore che loro meritano e noi sappiamo regalare, ma con la prudenza che il momento storico ci richiede, evitando assolutamente la presenza fisica allo stadio e nelle sue vicinanze teniamo ben presente il pericolo di contagio di quel virus che stiamo combattendo con tutte le nostre forze e capacità”.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.

facebooktwitterreddit