Calciomercato Juventus

Asta per Vlahovic: il piano della Juve per beffare l'Arsenal

Antonio Parrotto
Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Silvia Lore/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Arsenal piomba su Dusan Vlahovic ma stando a quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport a rimanere in pole nella corsa per il centravanti serbo è la Juventus. Il classe 2000 lascerà la Fiorentina tra gennaio e giugno e i bianconeri sono in agguato.

Il problema è legato alle cifre. L'ha detto anche Arrivabene: quest'ultima sarà una gestione parecchio oculata. La Juve sa già di aver prodotto un rosso importante nel bilancio 2021-2022 e gli obiettivi dovranno cambiare. O magari essere finanziati da qualche addio.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Gabriele Maltinti/GettyImages

Il primo nome per la cessione rimane quello di Aaron Ramsey che potrebbe liberare uno spazio importanti in cima al monte ingaggi. Lo stesso potrebbe fare Adrien Rabiot. La Juve è in pressing su Dusan, sembra essere nato un sentimento reciproco. Ma per far sì che il matrimonio vada in porto bisogna ottenere il sì di Commisso.

Il presidente della Fiorentina infatti avrebbe in mano un potenziale accordo con l'Arsenal da 80 milioni, bonus compresi, e non vorrebbe cedere il giocatore alla Juve. Ma il contratto in scadenza tra due anni del serbo gioca a favore dei bianconeri visto che Dusan vorrebbe restare in Italia. La Juve pensa a un'offerta da 50-55 milioni più la cessione in prestito o definitiva di qualche giovane o giocatore di livello. Per il serbo un contratto da 6 milioni a stagione.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit