Juventus

Arthur nervoso in allenamento: il piano della Juventus per la cessione

Andrea Gigante
Arthur
Arthur / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

In una stagione più complicata del previsto, la Juventus è riuscita lo stesso a strappare un posto in Champions League e a raggiungere la finale di Coppa Italia. Si può dunque dire che dalle parti della Continassa si respiri un'aria distesa. L'unico cenno di nervosismo arriva da Arthur Melo, che nelle ultime settimane non sta passando un bel periodo.

Il brasiliano ha infatti saltato le gare con Bologna e Sassuolo per via di una distorsione alla caviglia per poi rientrare solo negli ultimi minuti della partita contro il Venezia. La poca serenità del giocatore si è però manifestata nell'allenamento di ieri.

Arthur Melo
Arthur Melo / Quality Sport Images/GettyImages

Come riporta infatti calciomercato.com, l suo lavoro era diviso in due parti: la prima in gruppo con la squadra, la seconda in palestra per un programma personalizzato. Durante la partitella con i compagni, Arthur sbaglia però qualche passaggio di fila e, preso dalla frustrazione, si toglie la pettorina, la lancia a terra e si dirige negli spogliatoi per l'altra parte di allenamento.

Questo gesto di stizza non fa che confermare che la posizione del brasiliano nella Juventus è sempre più in bilico. I bianconeri vorrebbero infatti cederlo per fare cassa e sono pronti ad ascoltare offerte che rispecchino il suo effettivo valore.

A gennaio si era fatto avanti l'Arsenal, ma la formula proposta dai Gunners non era stata convincente. Non è da escludersi un ritorno di fiamma in estate. Intanto Arthur si è messo l'infortunio alla caviglia alle spalle e ora intende approfittare delle ultime quattro partite - Coppa Italia compresa - per mettersi in mostra agli occhi di eventuali acquirenti.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit