Paul Pogba

Arrivabene (AD della Juventus) su Pogba: "Speriamo rientri presto"

Giancarlo Pacelli
Juventus chief executive officer Maurzio Arrivabene looks on...
Juventus chief executive officer Maurzio Arrivabene looks on... / Insidefoto/GettyImages
facebooktwitterreddit

Maurizio Arrivabene, amministratore delegato della Juventus, è intervenuto sulla situazione di Paul Pogba, che un paio di giorni fa si è finalmente operato al menisco. Un'operazione ampiamente prevista, ma prolungata a causa di alcune incomprensioni, se così si possono definire, con lo staff medico. Infatti, il francese avrebbe dovuto sottoporsi immediatamente all'operazione, ma ha temporeggiato allenandosi da solo e provando a superare l'infortunio con una terapia conservativa.

Arrivabene e la situazione di Pogba

Il dirigente juventino spera ora di rivedere Pogba ben prima dell'inizio del Mondiale, perché è evidente che si tratta di una delle pedine più importanti della squadra. "Io non voglio guardare al passato con delle polemiche - dice l'ad-, avevano deciso per una terapia conservativa, ora non è una situazione ideale né per noi né per lui ma guardiamo al futuro. Si parla di un rientro per il Mondiale, ma io spero, nell'interesse della Juventus, che rientri il più presto possibile per darci una mano. Quando una persona deve decidere se farsi mettere i ferri addosso ci pensa due volte, noi conosciamo la sua opinione e la rispettiamo ma dobbiamo voltare pagina e andare avanti".

facebooktwitterreddit