Aouar rompe con il Lione. Il francese non si è presentato all'allenamento. Dalla Francia: c'è la Juve

Nov 28, 2020, 11:33 AM GMT+1
Olympique Lyon v Olympique Marseille - Ligue 1
Houssem Aouar, Lione | Xavier Laine/Getty Images
facebooktwitterreddit

Guai in casa Lione. Houssem Aouar, uno dei migliori giocatori della formazione allenata da Rudi Garcia, avrebbe deciso di rompere con il proprio club di appartenenza, non presentandosi all'allenamento.

Secondo L'Equipe infatti, Aouar avrebbe saltato l'allenamento dopo la vittoria di misura (1-0) contro l'Angers senza alcuna giustificazione. Un atteggiamento che ha mandato su tutte le furie il club francese, pronto a passare ai fatti.

Olympique Lyon v Olympique Marseille - Ligue 1
Houssem Aouar, Lione | Xavier Laine/Getty Images

La società del presidente Aulas infatti sospenderà il giocatore in vista del prossimo match di Ligue 1 contro il Reims. Nonostante Garcia volesse gestire il caso internamente e diversi giocatori, Depay in testa, abbiano chiesto di perdonare l'errore del giocatore ma il club, in particolare il ds Juninho, non ha voluto sentire ragioni. Sembra essersi rotto qualcosa tra il giocatore e il Lione. Uno strappo che potrebbe portare all'addio tra gennaio e giugno.

Attenzione dunque alla Juventus, uno dei club maggiormente interessati al giovane talento, classe '98, dell'OL. Sul giocatore ci sono anche PSG e Arsenal. I costi sono molto elevati, il presidente Aulas ha sempre ribadito che la valutazione non era inferiore ai 60-70 milioni di euro nonostante l'impatto del Covid sui conti del pallone ma la Juve proverà comunque a bussare alle porte del Lione.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.

facebooktwitterreddit