Angelo Gabriel, il nuovo crack del calcio brasiliano finisce sul taccuino del Napoli

Giovanni Benvenuto
Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Napoli continua la sua ricerca di giovani di grandi prospettive, o meglio, di diamanti da sgrezzare. La politica di De Laurentiis è chiara: prendere giocatori molto giovani da far crescere e che possano contribuire alle cause del club sin da subito. Dopo Kim Min-Jae e Kvaratskhelia, gli azzurri sembrano intenzionati a pescare stavolta in Brasile un altro potenziale crack. Secondo Tuttomercatoweb, si tratta di Angelo Gabriel (classe 2004 attualmente in forza al Santos e anche il più giovane calciatore a esordire nel Brasilerao).

Il baby attaccante ha compiuto diciotto anni da dieci giorni e nell'ultimo anno - con il Peixe - ha collezionato 46 presenze condite da due gol e 8 assist. Esterno offensivo può giocare sulla corsia di destra e anche su quella sinistra, con i suoi punti di forza che sono il dribbling e la velocità.

FBL-LIBERTADORES-SANTOS-BOCA
Angelo Gabriel / GUILHERME DIONIZIO/GettyImages

Il Napoli quindi guarda al futuro: Angelo Gabriel finisce nel mirino di Giuntoli in vista delle annate successive. Costo del cartellino? 15 milioni di euro, con il club partenopeo che proverà a bruciare la concorrenza per aggiudicarsi il nuovo talento del calcio verdeoro. Che sia lui il prossimo acquisto degli azzurri?

facebooktwitterreddit