Inter

Ancora nessun incontro con de Vrij per il rinnovo, ma l'Inter è tranquilla: il punto

Stefano Bertocchi
Stefan de Vrij 
Stefan de Vrij  / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Stefan de Vrij è pronto a tornare in campo: smaltito l'infortunio, contro il Cagliari l'olandese si riprenderà il posto al centro della difesa. Con la questione contratto che resta però ancora da definire: l'ex Lazio è l’unico dei titolarissimi dell’ultimo scudetto a non aver ancora avuto un approccio col club per un eventuale rinnovo, visto il contratto in scadenza nel 2023. È quanto scrive oggi La Gazzetta dello Sport.

Stefan de Vrij
L'esultanza di Stefan de Vrij / Nicolò Campo/GettyImages

Numeri alla mano, la prossima estate sarà l’ultima utile per monetizzare un’eventuale uscita che garantirebbe una plusvalenza totale dopo l'arrivo a costo zero dalla Lazio. Per questo in primavera sarà necessario fare chiarezza sulle intenzioni del giocatori, che magari potrebbe anche avere voglia di un'esperienza all'estero sulla soglia dei 30 anni.

La rosea precisa però che in questa situazione l'Inter è tranquilla perché è lo stesso de Vrij a trasmettere messaggi positivi. Al momento tutto tace, ma "il discorso non è prioritario né per il giocatore né per il club, impegnato oggi a cercare una nuova intesa con altri due uomini chiave dell’ultimo scudetto come Brozovic e Perisic, entrambi in scadenza tra sei mesi" si legge sul quotidiano.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit