Juventus

Anche la Juve nel mirino della UEFA per il Fair Play Finanziario: la nota ufficiale

Andrea Agnelli
Andrea Agnelli / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Tra i club finiti nel mirino della UEFA per quanto riguarda il Fair Play Finanziario figura anche la Juventus, ad affermarlo è lo stesso club bianconero tramite una nota ufficiale relativa proprio all'attività della UEFA e alle informazioni richieste a tema FFP.

FBL-EUR-UEFA
Logo UEFA / FABRICE COFFRINI/GettyImages

Questa la nota bianconera a riguardo, comunicato in cui si specifica di aver inviato le informazioni richieste per il monitoraggio che coinvolge, come detto, anche numerosi altri club (compresi Milan e Inter).

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-ATALANTA
La dirigenza bianconera / ISABELLA BONOTTO/GettyImages

Il comunicato della Juve

"Nel mese di ottobre 2021 la Società ha trasmesso alla UEFA le informazioni relative al requisito di pareggio (c.d. break-even rule) per gli esercizi (reporting periods) chiusi al 30 giugno 2020 e 30 giugno 2021, che è risultato rispettato. Successivamente, nel mese di febbraio 2022, la Società ha integrato le informazioni di cui sopra con quelle previsionali per l’esercizio al 30 giugno 2022 e il Club Financial Control Body della UEFA ha avviato l’attività di monitoraggio, tenuto conto del mancato rispetto prospettico del requisito di pareggio di bilancio per il periodo di rilevazione (2019, 2020/2021 e 2022). Sulla base delle informazioni attualmente disponibili, tale attività di monitoraggio coinvolge decine di Club europei, inclusi alcuni Club italiani”.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit