Ancelotti si schiera: "Juve-Milan? Che vinca il migliore e che il migliore sia il Milan"

Antonio Parrotto
May 2, 2021, 12:48 PM GMT+2
Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti / Pool/Getty Images
facebooktwitterreddit

Dopo Milan-Benevento e Udinese-Juventus ci sarà spazio per una grande classica del nostro calcio: Juventus-Milan. Bianconeri e rossoneri si giocano probabilmente l'ultimo posto per arrivare in Champions League.

Atalanta e Napoli al momento sembrano le squadre più in forma del campionato e non va tralasciata dal discorso la Lazio, momentaneamente in ritardo ma con una gara ancora da recuperare (lo farà tra la terzultima e l'ultima giornata, affrontando il Torino).

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti / Pool/Getty Images

Juventus-Milan porta alla mente grandi ricordi. Tantissimi i doppi ex, uno di questi è sicuramente Carlo Ancelotti, attuale allenatore dell'Everton, poco amato (per usare un eufemismo) dai tifosi bianconeri, dopo i due secondi posti ottenuti alla guida della Juventus, e amatissimo dai tifosi rossoneri, grazie ai successi da calciatore ma anche e soprattutto da allenatore. Carletto ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta del suo Everton contro l’Aston Villa. Queste le dichiarazioni dell’ex tecnico bianconero e rossonero in vista del big match della prossima settima: "Juventus-Milan, chi merita di più la Champions? Chi arriva prima. È una bella lotta come lo è qua. E’ un campionato molto interessante. Che vinca il migliore e che il migliore sia il Milan".

Segui 90min su Facebook.

facebooktwitterreddit