Juventus

Allegri stila l'identikit per l'attacco: Gabriel Jesus il profilo ideale

Giancarlo Pacelli
Gabriel Jesus
Gabriel Jesus / Stu Forster/GettyImages
facebooktwitterreddit

Con la stagione chiusasi con la vittoria del Milan si è capito quanto l’esperienza sia fondamentale per una squadra. Per questo la Juventus, che ha dato addio a due dei giocatori più esperti ed importanti quali Chiellini e Dybala, è alla ricerca di un giocatore alla Giroud, ossia un'alternativa di peso e di esperienza ad alto livello la cui sola presenza si rivela determinante per gli equilibri in campo.

Allegri infatti è stato esplicito nel richiedere un nuovo centravanti, soprattutto ora che Alvaro Morata probabilmente lascerà per la seconda volta Torino, in vista di una nuova esperienza internazionale. Il tecnico ha chiesto informazioni riguardanti Gabriel Jesus, un attaccante perfetto per il suo stile di gioco e che negli ultimi anni nel Manchester City ha giocato un ruolo di primo piano.

FBL-EUR-C1-JUVENTUS-TRAINING
La dirigenza bianconera e Allegri / MARCO BERTORELLO/GettyImages

Juventus: non solo Di Maria, si cerca l’intesa per Jesus

Secondo il Corriere dello Sport Allegri ha chiesto alla società un profilo non troppo costoso (a livello di cartellino) che possa diventare ciò che è stato Giroud al Milan. Si parla appunto di Gabriel Jesus (non tanto per il dato anagrafico, quanto per il peso internazionale del nome) ma il suo arrivo sarà il frutto di una vera e propria lotta con l’Arsenal di Arteta, anch’egli reduce da una stagione deludente con il mancato accesso alla Champions League. Tuttavia, ciò che fa ben sperare la Juventus è che i Gunners potrebbero virare su un altro nome per l’attacco: si parla di un interesse proprio per Alvaro Morata, che l’Atletico Madrid potrebbe far tranquillamente partire.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit