Juventus

Allegri resta alla Juve, ma è comunque in bilico: i nomi dei possibili sostituti

Stefano Bertocchi
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Per adesso Massimiliano Allegri resta sulla panchina della Juventus, ma la sua posizione è tutt'altro che salda. Lo sostiene anche Calciomercato.com, riferendo che un eventuale risultato negativo con il Monza potrebbe spingere Agnelli e la società a fare ulteriori valutazioni sulla guida tecnica della squadra, con i primi nomi papabili per la sostituzione del tecnico toscano che iniziano a circolare.

Il portale esclude dalla corsa profili costosi come Zidane, Pochettino e Tuchel, ma le alternative più economiche e fattibili sono comunque presenti. "Si va da un cavallo di ritorno come Claudio Ranieri, nome di sicuro affidamento, a Roberto De Zerbi, svincolatosi dall’esperienza in Ucraina. Sull’ex Sassuolo c’è però anche il Brighton, con cui i primi contatti sono stati positivi", scrive il portale.

Paolo Montero
Paolo Montero / Jonathan Moscrop/GettyImages

Secondo Cm.com, però, la pista che potrebbe seriamente corpo nelle prossime settimane in caso di ko a Monza porterebbe ad una soluzione interna: attenzione in questo senso alla candidatura di Montero. Per l'ex difensore si tratterebbe di una promozione, dato che al momento è l'allenatore della Primavera. Il fatto di conoscere perfettamente l’ambiente e di rappresentare una soluzione low cost potrebbe dargli qualche punto in più.

facebooktwitterreddit