Allegri: "Contento di Vlahovic e Zakaria. Scudetto? No, corsa sull'Atalanta"

Alessio Eremita
Max Allegri
Max Allegri / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Massimiliano Allegri ha commentato la vittoria ottenuta in Coppa Italia contro il Sassuolo, in occasione dei quarti di finale. Ecco le dichiarazioni dell'allenatore della Juventus ai microfoni di SportMediaset.

MERCATO - "Siamo contenti degli acquisti di Vlahovic e Zakaria all’interno di una squadra che veniva da periodi buoni. Sono giocatori con caratteristiche che non avevamo. Deve migliorare ancora Vlahovic, ma fa parte della crescita di un giocatore come lui".

SUPPLEMENTARI - "La partita era praticamente finita, siamo stati fortunati. Abbiamo fatto un bel secondo tempo, mentre nel primo siamo un po’ usciti quando abbiamo subito il gol del pareggio, ma poi ci siamo risvegliati già verso la fine e nel secondo tempo le cose sono andate meglio".

Alvaro Morata, Gianluca Pegolo
Alvaro Morata, Gianluca Pegolo / Valerio Pennicino/GettyImages

MORATA - "Alvaro ha sempre giocata con una punta di riferimento e lui a girargli intorno. Stasera è entrato bene, così come Locatelli e Rabiot. Ma nel secondo tempo tutta la squadra ha corso in avanti e tutti hanno giocato meglio, anche i difensori che venivano in avanti".

SCUDETTO - "Siamo potenzialmente a 11 punti dall’Inter. Noi dobbiamo fare la corsa sull’Atalanta a partire da domenica, dove sarà una gara fisica. Dovremo fare una bella partita, le altre in avanti per punteggio ora sono troppo distanti a noi".


 Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit