Juventus

Allegri dopo il Trofeo Berlusconi: "Ramsey può giocare davanti alla difesa. Kulu ha margini di crescita"

Marco Deiana
Max Allegri
Max Allegri / Marco Luzzani/Getty Images
facebooktwitterreddit

Vittoria di misura senza i big. La Juventus fa suo il Trofeo Berlusconi contro il Monza grazie alle reti di Ranocchia e Kulusevski. A fine partite il tecnico bianconero Massimiliano Allegri ha analizzato l'amichevole estiva, parlando dei singoli e sviando sui nomi accostati al club. Queste le sue parole riportate su calciomercato.com.

"Kulusevski ha delle buone potenzialità ma deve migliorare molto nella cattiveria e nella concretezza sotto porta. Ha tutto il tempo per farlo, è giovane. Oggi (ieri, ndr) Fagioli ha fatto un bel secondo tempo, ha giocato pulito. È cresciuto e valuteremo con la società cosa fare. Ramsey ha giocato una bella partita davanti alla difesa: se si convince può diventare molto bravo in quel ruolo. Cristiano Ronaldo è tornato a Torino con grande entusiasmo, come tutti. Dybala invece ha avuto un leggero affaticamento alla gamba sinistra, però dovrebbe essere a disposizione per Barcellona".

"Sull'arrivo di Locatelli e Pjanic non lo so. Il mercato lo fa il club e con loro parlo tutti i giorni. Con Miralem abbiamo passato insieme quattro anni importanti e mi ha regalato grandi vittorie, però oggi è del Barcellona e noi abbiamo già giocatori bravi".

facebooktwitterreddit