Juventus

Allegri: "Ci siamo un po' addormentati. PSG occasione persa"

Alessio Eremita
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Massimiliano Allegri ha commentato il match di Champions League contro il Paris Saint-Germain. Ecco le dichiarazioni rilasciate dall'allenatore della Juventus ai microfoni di Sport Mediaset.

PRESTAZIONE - "La squadra ha fatto una buona partita, ma è un'occasione persa. Bisognava essere più lucidi nel finale, creando più occasione dalla parte sinistra. Abbiamo avuto due o tre occasioni con De Sciglio e Kostic, loro sulle palle messe in mezzo soffrono. Dobbiamo migliorare".

VLAHOVIC - "Ha fatto una buona partita. Non possiamo dire bianco, nero, giallo. Sappiamo di dover migliorare, aspettiamo che alcuni giocatori rientrino. Ma intanto dobbiamo fare bene con questo spirito. Stasera abbiamo rischiato ma abbiamo anche fatto divertire contro una squadra che è molto veloce, tra le più veloci al mondo".

UEFA Champions League"Paris Saint-Germain v Juventus FC"
Leandro Paredes, Dusan Vlahovic / ANP/GettyImages

TATTICA - "Quando giochi contro queste squadre, la difficoltà è quando non hai la palla. Nel primo tempo ci siamo un po' addormentati, poi nel secondo tempo abbiamo giocato una buona partita con l'ingresso di McKennie. C'è comunque rammarico per non aver fatto risultato. Sabato avremo la Salernitana, con loro sarà più semplice giocare perché ci saranno più spazi".

PRESSING A CENTROCAMPO - "Nonostante la classe di Messi e Neymar, dovevamo evitare alcune situazioni a centrocampo".

PAREDES - "I giocatori di un certo livello sono bravi, si vede da come stoppano la palla e come pensano. Paredes ha un livello molto alto, ha fatto bene così come la squadra. Abbiamo giocatori con caratteristiche fisiche e tecniche fuori, ovviamente nei cambi abbiamo dovuto adattarci. Ma sono comunque contento di McKennie e degli altri. Credo che siamo sulla buona strada, ora pensiamo a battere la Salernitana. Noi come il mio cavallo? Sicuramente andremo forte".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit