Inter

Agoumé verso l'addio all'Inter? Il club nerazzurro fissa il prezzo per il centrocampista

Alessio Eremita
Lucien Agoume
Lucien Agoume / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Uno dei tanti compiti dell'Inter durante la sessione estiva di calciomercato sarà quello di sfoltire la rosa con le cessioni dei calciatori in esubero. Tra questi c'è anche Lucien Agoumé, centrocampista classe 2002 che ha appena concluso la stagione in prestito al Brest. Non è escluso che il calciatore possa restare alla corte di Simone Inzaghi durante il ritiro ma - come riportato da La Gazzetta dello Sport - le ipotesi per il futuro di Agoumé sono molteplici.

FBL-FRA-CUP-DINAN LEHON-BREST
Lucien Agoume / JEAN-FRANCOIS MONIER/GettyImages

Ecco i tre possibili scenari: "Lucien potrebbe essere la versione low cost del vice Brozovic, ma quello è un ruolo delicato per tanti motivi. Vero però che investire diversi milioni per un elemento che poi rischia di giocare poche gare all'anno sarebbe controproducente. Lucien potrebbe rubare il mestiere a Brozo e completare un reparto destinato a perdere, oltre a Vecino e Vidal, forse anche Sensi. Se invece le vie del mercato consentissero a Marotta e ad Ausilio di prendere elementi più 'pronti', ad Agoume converrebbe fare un'altra stagione in prestito dove possa giocare con continuità. Lo stesso Brest sarebbe ben felice di riprendersi Agoume. E altre richieste di prestito, anche in Serie A, non mancheranno. La terza strada porta alla cessione in questa sessione di mercato. Qualche club tedesco e francese ha già fatto un sondaggio. L'Inter preferirebbe mantenere il controllo. Anche per questo gli uomini mercato nerazzurri potrebbero sedersi attorno a un tavolo per non meno di 10-12 milioni".


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit