Agente Morata: "Lo volevano Milan e Napoli, ma è sempre stata la prima scelta della Juve. Futuro? Ho un'idea"

Antonio Parrotto
Alvaro Morata, Juve
Alvaro Morata, Juve / Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

Juanma Lopez, agente di Alvaro Morata, attaccante della Juventus in prestito dall'Atletico Madrid, ha parlato del momento del calciatore spagnolo e anche della trattativa estiva per riportarlo in bianconero. Ecco le parole del procuratore ai microfoni di Gianlucadimarzio.com.

Così Lopez sulla trattativa estiva: "Alvaro è concentrato sul presente, i numeri parlano chiaro. Morata è sempre stata la prima scelta della Juventus. E Morata sarebbe andato solo alla Juventus. Il problema, almeno all’inizio, era che l’Atletico pretendeva solamente una cessione a titolo definitivo, non lo lasciava andare in nessun altro modo. Verso la fine del mercato, però, si sono verificate una serie di circostanze per cui Suarez ha detto sì ai rojiblancos e Alvaro ha avuto il via libera per andare in prestito oneroso".

Alvaro Morata, Juve
Alvaro Morata, Juve / David Ramos/Getty Images

Prosegue Juanma Lopez parlando dell'incidenza di Pirlo e Paratici: "Tanto Andrea quanto Fabio sono stati determinanti. Lo hanno chiamato, si sono parlati più volte. Tra loro c’era intesa già prima e c’è una grande intesa oggi, hanno un bel rapporto. Poi bisogna dire che il ds della Juve ha inciso molto nel percorso professionale di Alvaro perché già nel 2014 ha premuto molto per portarlo alla Juve". Chiosa con un retroscena e un messaggio sul futuro: "Altre squadre italiane che hanno provato a prendere Morata? Milan e Napoli. Futuro? A fine stagione lo riscatteranno dall’Atletico, ne sono certo".


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.

facebooktwitterreddit