Milan

Accordo di massima tra Milan e Tonali: rinnovo contrattuale più vicino

La redazione di 90min
Sandro Tonali
Sandro Tonali / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Si va verso il rinnovo contrattuale tra il Milan e Sandro Tonali. Nella serata di ieri l'agente del giocatore - Beppe Riso - è stato nella sede rossonera per parlare con la dirigenza dei termini per prolungare il contratto del centrocampista attualmente in scadenza nel 2026. Non c'è grande fretta - rispetto ad altre situazioni più delicate, come quella di Rafael Leao - ma Maldini e Massara vorrebbero premiare il calciatore sia per le ottime prestazioni dell'ultima stagione, dove è diventato leader del centrocampo milanista, sia per la scelta di abbassarsi l'ingaggio al momento del riscatto del suo cartellino dal Brescia per favorire l'operazione.

Un gesto che non è passato inosservato dalle parti di Casa Milan. E ora arriva il premio per quanto fatto fuori e dentro il campo. L'accordo di massima - come riporta calciomercato.com - tra le parti è stato trovato sulla base di un prolungamento contrattuale di una stagione (quindi fino al 2027) con un ingaggio che può arrivare fino a tre milioni di euro netti a stagione.

Non resta che aspettare la firma sul contratto che blinderà Sandro Tonali al Milan, per la felicità del club rossonero e del calciatore, che non ha mai nascosto la sua fede rossonera.

facebooktwitterreddit