Serie A

Sì al ricorso della Salernitana, no a quelli di Inter e Udinese: cambia la classifica

Giovanni Benvenuto
Il pallone della Serie A
Il pallone della Serie A / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Corte Federale ha deciso di accogliere il ricorso presentato dalla Salernitana, annullando così il punto di penalizzazione assegnato inizialmente al club campano e predisponendo il recupero del match contro l'Udinese.

La decisione arrivò dopo il non regolare svolgimento della sfida di Serie A in programma lo scorso 21 dicembre alla Dacia Arena in seguito al blocco dell'Asl di Salerno per la positività di tre membri del gruppo squadra. La Salernitana sale a 13 punti in classifica, mentre l'Udinese scende a 24.

The Serie A setup is seen during the Serie A football match...
Il logo della Serie A sul campo dello Stadio Arechi / Insidefoto/GettyImages

Non solo: la Corte Federale ha respinto i ricorsi di Inter e Udinese relativi agli incontri con Bologna e Atalanta, come si legge dal testo del dispositivo: "Accolto il ricorso della Salernitana, respinti quelli presentati da Inter ed Udinese: sono queste le decisioni adottate oggi dalla Corte Sportiva d’Appello Nazionale-sezioni riunite in merito alle tre gare Udinese-Salernitana, Bologna-Inter ed Atalanta-Udinese legate ad episodi di Covid registrati all’interno delle squadre.

Pertanto la Corte, accogliendo il reclamo della Salernitana, ha annullato la decisione della perdita della gara 0-3 a tavolino e il punto di penalizzazione in classifica. La Corte ha altresì stabilito che si giocherà la gara Bologna-Inter nella data stabilita dalla Lega di Serie A, mentre ha omologato il risultato di Udinese-Atalanta".

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit