Serie A

A chi servirebbe di più Lucas Torreira in Serie A?

Francesco Castorani
Lucas Torreira
Lucas Torreira / Insidefoto/GettyImages
facebooktwitterreddit

Lucas Torreira tornerà a Londra in attesa che qualcuno lo richiami dall'Italia. La sua speranza, come rivelato a FanPage, è che la Fiorentina trovi un accordo con l'Arsenal e lo riporti in Toscana: "La mia intenzione è di restare alla Fiorentina. Ma bisognerà che il club trovi un accordo con l'Arsenal. Io a Firenze sto benissimo. In Italia sto benissimo".

Se non dovesse succedere si guarderà sicuramente intorno. Con i Gunners ha un contratto che scade a giugno del 2023 e non gioca con la squadra londinese da un paio di anni. Il centrocampista classe '96 ha disputato solo qualche mese con il tecnico spagnolo Mikel Arteta che ha deciso di non puntare su di lui lasciandolo andare in prestito prima all'Atletico Madrid e poi alla Fiorentina.

Miguel Almiron, Mikel Arteta, Lucas Torreira
Torreira ai Gunners / James Williamson - AMA/GettyImages

L'uruguaiano calcisticamente ha sposato l'Italia che l'ha accolto non ancora maggiorenne e gli ha permesso di spiccare il volo. Con il Pescara si è messo in mostra, con la Sampdoria ha alzato il suo livello attirando le attenzioni dei top club europei e spingendo l'Arsenal a spendere quasi 30 milioni per lui. Il ritorno alla Fiorentina ci ha ricordato che è un giocatore importante, ma a chi potrebbe fare comodo in Italia?

Fiorentina

Vincenzo Italiano, Lucas Torreira
Con Italiano / Jonathan Moscrop/GettyImages

Ovviamente. 31 presenze e 5 gol, fulcro del gioco di Italiano in cui svolge il ruolo di mediano nel centrocampo a tre della Viola. Da lui passano molti palloni ed è determinante in fase difensiva. Con Italiano ha avuto modo di ambientarsi subito e sposare la sua filosofia, riuscendo anche a incidere dal punto di vista realizzativo nella seconda parte di stagione.

Lazio

Danilo Cataldi, Lucas Leiva
Leiva / Marco Rosi/GettyImages

Forse la squadra in Serie A che ne avrebbe più bisogno. Con Leiva all'addio e il solo Cataldi in quel ruolo, alla Lazio manca un mediano importante. Lucas Torreira sarebbe il giocatore perfetto da inserire nei meccanismi di Sarri, un calciatore forte fisicamente, a suo agio come perno basso del triangolo e determinante in Serie A. Se i biancocelesti dovessero vendere Milinkovic, l'operazione potrebbe diventare reale.

Roma

Jordan Veretout, Henrikh Mkhitaryan
Veretout e Mkhitaryan / Paolo Bruno/GettyImages

Nell'altra sponda della Capitale i dubbi maggiori riguardano il centrocampo. Con Mkhitaryan promesso sposo dell'Inter e Veretout possibile partente, un centrocampista come Lucas Torreira potrebbe fare comodo. Il dinamismo è lo stesso del francese ed entrambi sono molto abili nell'inserimento e nelle conclusioni, ma forse Torreira è un profilo più consono al gioco di Mourinho visto finora.

Milan

Ismael Bennacer, Sandro Tonali, Stefano Pioli
Bennacer e Tonali / Jonathan Moscrop/GettyImages

I rossoneri devono completare almeno un acquisto nella zona mediana del campo. Il pacchetto di centrocampisti di questa stagione vede i soli Bennacer e Tonali promossi da Pioli (Krunic è stato avanzato sulla trequarti e Kessie andrà al Barcellona). L'idea che circola da diverso tempo è quella di Renato Sanches, ma se dovesse saltare, il centrocampista urguaiano potrebbe essere un'opzione valida per la squadra Campione d'Italia.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit