Primo Piano

90min + rec: tutte le gare del weekend decise nel recupero

Francesco Castorani
FBL-FRA-LIGUE1-LILLE-RENNES
FBL-FRA-LIGUE1-LILLE-RENNES / DENIS CHARLET/GettyImages
facebooktwitterreddit

90 minuti per cambiare il risultato di una gara spesso non bastano. Il recupero dovrebbe ha la stessa durata temporale di tutti gli altri blocchi di minutaggio della gara quando inizia, con il risultato in bilico, c'è sempre quella sensazione che possa accadere qualcosa di speciale. Ecco "90min + rec", un riassunto di tutte le gare il cui risultato finale è cambiato proprio a pochi attimi dal triplice fischio. 

Con la Bundesliga già terminata le gare decise nei minuti di recupero diminuiscono e arrivano soltanto da Inghilterra e Francia.

Lens - Monaco 2-2

FBL-FRA-LIGUE1-LENS-MONACO
FBL-FRA-LIGUE1-LENS-MONACO / FRANCOIS LO PRESTI/GettyImages

Lens e Monaco per decidere l'Europa. Ai padroni di casa serviva vincere e sperare per accedere in Conference, agli ospiti gli ultimi tre punti per evitare i preliminari di Champions League. Finisce in pareggio nella delusione generale. Il Lens si porta avanti con Frankowski, ma Badiashile e Ben Yedder ribaltano il risultato; al 92' però in area monegasca spunta Ganago che manda in terza posizione la squadra di Clement.

Lille - Rennes 2-2

Gara abbastanza simile alla precedente tra Lille e Rennes. I padroni di casa senza obiettivi e gli ospiti che devono difendere l'Europa League. Il vantaggio è per i campioni 2020-21 con Weah che ribadisce in rete un'indecisione del portiere; alla fine primo tempo il solito Bourigeaud pareggia. Servono altri 45 minuti per il nuovo vantaggio del Lille che arriva allo scadere sempre con Weah. Nizza virtualmente in Conference quando in pieno recupero Guirassy riporta i rossoneri in Europa League con un colpo di testa ravvicinato.

Brentford - Leeds 1-2

Jack Harrison
Brentford v Leeds United - Premier League / Craig Mercer/MB Media/GettyImages

La serenità del Brentford contro la pressione di un Leeds costretto a portare via punti per salvarsi. Gli ospiti partono bene, si vedono annullare un gol per una questione di centimetri e concludono il primo tempo a reti bianche. Il vantaggio però arriva nel secondo con il calcio di rigore trasformato da Raphinha; Canos pareggia con un colpo di testa bellissimo e poco dopo si fa espellere. Quando sembra finita Harrison chiude il discorso salvezza con un bel tiro da fuori (deviato) che manda il Burnley in Championship.

Chelsea - Watford 2-1

Ross Barkley
Chelsea v Watford - Premier League / Clive Rose/GettyImages

Contro il Watford già retrocesso i blues non sbagliano. A Stamford Bridge c'è spazio per alcune seconde linee e dopo una decina di minuti è Kenedy a servire l'assist per Kai Havertz. Il Chelsea preme, ma nella seconda parte gli ospiti pareggiano con il colpo di testa di Gosling su cross di Adam Masina. L'1-1 sembra essere l'ultimo risultato della stagione del Chelsea, ma l'assist di esterno di James per il colpo di testa di Ross Barkley regalano a Tuchel l'ultima vittoria in questa Premier League.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit