Liste

90min + rec: tutte le gare del turno infrasettimanale decise nel recupero

Francesco Castorani
UC Sampdoria v SS Lazio - Serie A
UC Sampdoria v SS Lazio - Serie A / Simone Arveda/GettyImages
facebooktwitterreddit

Novanta minuti per cambiare il risultato di una gara spesso non bastano. Il recupero dovrebbe avere la stessa durata temporale di tutti gli altri blocchi di minutaggio della gara ma quando inizia, con il risultato in bilico, c'è sempre quella sensazione che possa accadere qualcosa di speciale. Ecco "90min + rec", un riassunto di tutte le gare il cui risultato finale è cambiato proprio a pochi attimi dal triplice fischio. 

Turno infrasettimanale ricco di sorprese dell'ultimo minuto abbastanza spiacevoli per i portieri. Non erano in programma gare di Bundesliga e Liga, ma le squadre di Premier League, Ligue 1 e Serie A non hanno deluso questa rubrica.

Crystal Palace - Brentford 1-1

Tanto Palace, poco Brentford, almeno nel primo tempo. La gara la apre l'ormai solito Zaha con un meraviglioso destro a giro sotto l'incrocio dei pali. I tre punti sembrano in tasca per i padroni di casa, ma l'orgoglio del Brentford esce fuori all'88° con il colpo di testa vincente di Yoan Wissa. Gol buono o fuorigioco? Tutto regolare per il VAR che convalida il pareggio al 90°.

Inter - Cremonese 3-1

L'Inter vince senza problemi contro la Cremonese. Nel primo tempo apre Correa e chiude Barella con un magico destro al volo; a un quarto d'ora dal termine Lautaro sigla il 3-0. Tre punti per i nerazzurri, ma chi è uscito prima da San Siro per evitare il traffico, non ha potuto applaudire il gol "alla Del Piero" di Okereke, una meraviglia inutile ai fini del risultato.

Angers - Reims 2-4

Gol, espulsione e spettacolo tra Angers e Reims. I padroni di casa vanno sotto di due reti nel primo tempo, puniti da Munetsi e Ito; nella seconda parte però Boufal si scatena; il 7 entra dalla panchina, conquista e segna un rigore e serve l'assist del pareggio a Hunou. Il Reims rimane in dieci, ma riesce addirittura a vincere: prima Balogun sigla il 3-2 su rigore, poi al 90° la chiude Flips in diagonale.

Rennes - Brest 3-1

Il primo tempo termina a reti bianche, nel secondo pioggia di gol. Al vantaggio di testa di Rodon risponde Honorat con un mancino di cattiveria; all'89° è Terrier a riportare di nuovo avanti i padroni di casa che in pieno recupero la chiudono sul 3-1 grazie alla super giocata del classe 2005 Desire Doue.

Tolosa - PSG 0-3

Dopo lo stop con il Monaco, il PSG torna subito a vincere sul campo del Tolosa. Apre Neymar su assist di Messi, raddoppia Mbappé su assist di Messi e al 90° la chiude sullo 0-3 Bernat, pronto a sfruttare la respinta del palo sul tiro del 7.

Liverpool - Newcastle 2-1

Il Liverpool non riesce a segnare dopo i 9 gol del weekend scorso, la porta sembra stregata. Ad aprire i conti e punire Klopp è Isak, appena sbarcato a Newcastle, con un gol che porta in vantaggio gli ospiti. Lo svedese segna anche il raddoppio nel secondo tempo, annullato per una questione di centimetri. Poi Anfield si rende conto che il Liverpool non può già interrompere la sua corsa. Pareggia Firmino su assist di Salah e al 97° Fabio Carvalho fa impazzire i suoi con un colpo che stende i magpies e consegna tre punti ormai insperati a Klopp.

Sampdoria - Lazio 1-1

Chiudiamo con la Serie A. La Lazio domina a Genova, ma spreca troppo e viene beffata in pieno recupero. I biancocelesti trovano il vantaggio con il solito Ciro Immobile che non spreca l'assist magico di Milinkovic al volo. La squadra di Sarri potrebbe chiuderla in più occasioni, ma alla fine a trovare la rete è Manolo Gabbiadini con un tiro di punta veloce e geniale che lascia impietrito Provedel al 92°.

Juventus - Spezia 2-0

Tanta fatica, ma alla fine tre punti per la Juventus di Max Allegri contro lo Spezia. Allo Stadium i bianconeri passano in vantaggio ancora con una punizione magistrale di Dusan Vlahovic. Questa volta però la squadra non getta alle ortiche la fatica del serbo, resistendo ai liguri e consegnando al nuovo arrivato Milik la palla definitivo 2-0 in pieno recupero.

facebooktwitterreddit