Roma

I 5 regali che la Roma avrebbe voluto ricevere per Natale

Andrea Gigante
Granit Xhaka
Granit Xhaka / Shaun Botterill/GettyImages
facebooktwitterreddit

Siamo tutti d'accordo nel dire che comprare i regali per i propri amici e parenti sia la parte più stressante del Natale?

Non solo bisogna trovare la cosa giusta, ma c'è anche da rivolgersi al negozio giusto, quello dove costa di meno. Alle volte si tentenna troppo e quando proviamo a ultimare l'acquisto scopriamo che non ci sono più scorte in magazzino e che quel regalo è andato per sempre.

Chi l'ha detto che questo non succede anche nel mondo del calcio? Ecco la lista dei 5 regali che la Roma avrebbe voluto vedere sotto l'albero ma che, per un motivo o per l'altro, sono definitivamente sfumati.

1. Granit Xhaka (Arsenal)

Granit Xhaka
Granit Xhaka / Marc Atkins/GettyImages

È stata una telenovela che ha tenuto i tifosi della Roma col fiato sospeso per tutta l'estate. Pagine e pagine riempite d'inchiostro dai vari giornali che parlavano di un avvicinamento sempre più concreto dei giallorossi a Granit Xhaka si sono poi concluse con il rinnovo dello svizzero con l'Arsenal.

2. Jerome Boateng (Lione)

Jerome Boateng
Jerome Boateng / Eurasia Sport Images/GettyImages

Dopo l'infortunio di Smalling, Thiago Pinto si era mosso per ingaggiare Jerome Boateng, appena svincolatosi dal Bayern Monaco. La trattativa non era facile visto che sul centrale c'era l'interesse di diversi club tedeschi e della Lazio. Alla fine il campione del mondo ha deciso di volare in Francia, firmando per il Lione.

3. Thomas Delaney (Siviglia)

Thomas Delaney
Thomas Delaney / Quality Sport Images/GettyImages

Alla ricerca disperata di un mediano, la Roma aveva preso in considerazione anche il nome di Thomas Delaney. Il danese aveva disputato un ottimo Euro 2020, ma aveva voglia di lasciare il Borussia Dortmund: si trattava di un colpo molto interessante. Il Siviglia si è però intrufolato nelle trattative e ha soffiato il giocatore ai giallorossi.

4. Teun Koopmeiners (Atalanta)

Teun Koopmeiners
Teun Koopmeiners / Ciancaphoto Studio/GettyImages

Per cedere Teun Koopmeiners, l'AZ Alkmaar chiedeva almeno 20 milioni di euro. Questa cifra ha fatto vacillare i capitolini, consapevoli della forza del centrocampisti, ma poco convinti di spendere una somma così alta. Forte della sua forza economica, l'Atalanta ha messo sul piatto l'intera cifra e si è portata a casa il giocatore che si è rivelato davvero sorprendente. Thiago Pinto si starà mangiando le mani.

5. André Zambo Anguissa (Napoli)

André-Frank Zambo Anguissa
André Zambo Anguissa / Ivan Romano/GettyImages

Più che di trattativa vera e propria quella per André Zambo Anguissa è stato un interessamento. Mentre corteggiava Zakaria, la Roma ha chiesto informazioni anche sul camerunense che però è stato il colpo last minute del Napoli. I partenopei l'hanno preso in prestito e per riscattarlo spenderanno poco più di 10 milioni: una somma che, considerato il suo valore, appare ora irrisoria.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit