Primo Piano

I 20 finalisti del premio Golden Boy 2021

Niccolò Mariotto
Pedri
Pedri / Quality Sport Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

La redazione del quotidiano Tuttosport ha reso noto come ogni anno, l'elenco dei 20 giocatori in lizza per la conquista del premio Golden Boy, prestigioso riconoscimento istituito nel 2003 e destinato ai calciatori under 21 che militano nei principali campionati europei.

A stabilire il vincitore, è una giuria composta da giornalisti dei principali quotidiani sportivi del Vecchio Continente.

Chi sono i calciatori in nomination per il Golden Boy 2021?


Karim Adeyemi - Salisburgo

Karim Adeyemi
Karim Adeyemi / Christian Kaspar-Bartke/GettyImages

Il 19enne attaccante del Salisburgo è uno dei favoriti per la vittoria del premio: in questa stagione ha già segnato 11 reti in 16 presenze strappando consensi a destra e a manca. A settembre ha esordito con la Germania andando anche a segno.


Jude Bellingham - Borussia Dortmund

Jude Bellingham
Jude Bellingham / Alex Grimm/GettyImages

Da poco 18enne, il centrocampista del Dortmund e dell'Inghilterra è una vera e propria gioia per gli occhi. Nonostante la sua giovanissima età gioca come un veterano consumato: il futuro è suo, ha tutto per diventare uno dei migliori al mondo.


Eduardo Camavinga - Real Madrid

Eduardo Camavinga
Eduardo Camavinga / Soccrates Images/GettyImages

Tra i migliori talenti francesi della sua generazione, Camavinga in estate si è trasferito dal Rennes ed è passato al Real Madrid: basta questo per capire di che giocatore stiamo parlando.


Charles de Ketelaere - Club Bruges

Charles de Ketelaere
Charles de Ketelaere / ANP Sport/GettyImages

Quello di de Ketelaere è senza dubbio un profilo intrigante: il classe 2001 è tra i migliori talenti in circolazione e piano piano sta iniziando a farsi conoscere dal grande pubblico. Il fantasista del Bruges ha un gran potenziale, può diventare un campione.


Gavi - Barcellona

Gavi
Gavi / Eric Alonso/GettyImages

Più giovane debuttante di sempre della storia della nazionale spagnola, Gavi sta letteralmente bruciando le tappe della sua crescita: di lui si parla un gran bene, pensare che è da poco 17enne fa rabbrividire (in senso buono).


Bryan Gil - Tottenham

Bryan Gil
Bryan Gil / James Gill - Danehouse/GettyImages

Passato in estate dal Siviglia al Tottenham, l'attaccante esterno spagnolo è un altro dei tanti calciatori di prospettiva sfornati dalla fucina di talenti spagnola. Il futuro è suo.


Ryan Gravenberch - Ajax

Ryan Gravenberch
Ryan Gravenberch / Quality Sport Images/GettyImages

Prodotto del magnifico vivaio che sorge tra i tulipani olandesi chiamato Ajax, il classe 2002 è uno dei grandi favoriti per la conquista del premio. Nonostante i suoi 19 anni appena, può vantare già oltre 100 presenze tra i "grandi".


Mason Greenwood - Manchester United

Mason Greenwood
Mason Greenwood / Michael Regan/GettyImages

A soli 20 anni compiti a inizio ottobre, il ragazzo inglese vanta già una finale di Europa League giocata con il Manchester United. Ha ampi margini di crescita: in questa stagione ha già timbrato il cartellino 3 volte in 9 presenze.


Daniel Maldini - Milan

Daniel Maldini
Daniel Maldini / Matthew Ashton - AMA/GettyImages

Il giovane attaccante del Milan, figlio d'arte del grande Paolo Maldini, è il primo dei 2 talenti italiani in lizza. A prescindere dal suo cognome, sentiremo parlare di lui a lungo nei prossimi anni.


Jamal Musiala - Bayern Monaco

Jamal Musiala
Jamal Musiala / RONNY HARTMANN/GettyImages

A soli 18 anni quando indossi la maglia di una delle squadre più importanti del mondo è normale avere qualche timore, ma Jamal, non sembra averne: tra il Bayern Monaco e la nazionale tedesca può già vantare oltre 50 presenze tra i professionisti.


Nuno Mendes - PSG

Nuno Mendes
Nuno Mendes / Chloe Knott - Danehouse/GettyImages

Il giovane terzino portoghese, passato in estate dallo Sporting Lisbona al PSG, si sta man mano ritagliando sempre maggiore spazio tra le fila dei parigini: il suo profilo va senza dubbio tenuto d'occhio da qui ai prossimi anni.


Pedri - Barcellona

Pedri
Pedri / Soccrates Images/GettyImages

Il Barcellona pochi giorni fa ha blindato il suo centrocampista con un nuovo contratto fino al 2026 con una clausola rescissoria da un miliardo di euro: c'è altro da dire?


Roberto Piccoli - Atalanta

Roberto Piccoli
Roberto Piccoli / Jonathan Moscrop/GettyImages

Il centravanti classe 2001 è il secondo talento italiano in lizza per il premio con Maldini. L'Atalanta crede ciecamente in lui, il ragazzo di Bergamo ha tutto per diventare la punta di diamante della Dea in vista del futuro.


Yeremy Pino - Villarreal

Yeremy Pino
Yeremy Pino / Alex Caparros/GettyImages

Esterno destro del Villarreal e della nazionale spagnola classe 2002, Pino è un altro talento purissimo che sgomma sulla fascia e sorprende per personalità e maturità. Nel suo palmarès può già vantare un'Europa League.


Giovanni Reyna - Borussia Dortmund

Giovanni Reyna
Giovanni Reyna / Matthias Hangst/GettyImages

Centrocampista born in the USA classe 2002, Reyna ha davanti a sé un futuro importante e roseo: di lui si parla un gran bene. Se poi esordisci in Champions League ad appena 17 anni qualcosa di speciale devi pur averlo..


Rodrygo - Real Madrid

Rodrygo
Rodrygo / Gonzalo Arroyo Moreno/GettyImages

Se il Real Madrid ti acquista per 45 milioni quando non sei ancora 18enne due sono le cose: o i Blancos avevano tanti soldi e non sapevano come spenderli o come giocatore hai qualcosa di speciale. Per Rodrygo vale decisamente la seconda opzione.


Bukayo Saka - Arsenal

Bukayo Saka
Bukayo Saka / Harriet Lander/Copa/GettyImages

Poco male se agli ultimi Europei ha sbagliato il rigore decisivo per la vittoria a Wembley dell'Italia: l'attaccante in forza all'Arsenal ha talento e personalità da vendere, ne sentiremo parlare.


William Saliba - Marsiglia

William Saliba
William Saliba / Anadolu Agency/GettyImages

Il 20enne difensore centrale francese che ha in carriera ha già giocato in club affermati quali Saint Etienne, Arsenal, Nizza e ora Marsiglia, è un calciatore dal profilo interessante da tenere senza dubbio d'occhio.


Jurrien Timber - Ajax

Jurrien Timber
Jurrien Timber / ANP Sport/GettyImages

Prodotto del magnifico vivaio dell'Ajax, il classe 2001 è uno tra i migliori giovani talenti olandesi della sua generazione: può giocare sia come terzino di spinta che come centrale di difesa.


Florian Wirtz - Bayer Leverkusen

Florian Wirtz 
Florian Wirtz  / Christian Kaspar-Bartke/GettyImages

18enne dal maggio scorso, Wirtz da centrocampo in su sa fare tante cose: su di lui hanno messo gli occhi diversi grandi club europei, la sensazione è che ne sentiremo parlare a lungo.


Chi ha vinto il Golden Boy nelle precedenti edizioni?

  • 2003 - Rafael van der Vaart - Ajax
  • 2004 - Wayne Rooney - Everton / Manchester United
  • 2005 - Lionel Messi - Barcellona
  • 2006 - Cesc Fabregas - Arsenal
  • 2007 - Sergio Aguero - Atletico Madrid
  • 2008 - Anderson - Manchester United
  • 2009 - Alexandre Pato - Milan
  • 2010 - Mario Balotelli - Inter / Manchester City
  • 2011 - Mario Götze - Borussia Dortmund
  • 2012 - Isco Alarcón - Malaga
  • 2013 - Paul Pogba - Juventus
  • 2014 - Raheem Sterling - Liverpool
  • 2015 - Anthony Martial - Monaco / Manchester United
  • 2016 - Renato Sanches - Benfica / Bayern Monaco
  • 2017 - Kylian Mbappé - Monaco / PSG
  • 2018 - Matthijs de Ligt - Ajax / Juventus
  • 2019 - Joao Felix - Benfica / Atletico Madrid
  • 2020 - Erling Haaland - Borussia Dortmund

Segui 90min su Instagram per restare aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit