​Leader indiscusso del centrocampo nerazzurro, Marcelo Brozovic si sta prendendo pian piano l'​Inter. Dalle grandi prestazioni da quando è stato spostato in mediana da Luciano Spalletti passando per i pesanti gol contro Sampdoria e Lazio, fino ad arrivare ad atteggiamenti Epic come la "mossa del coccodrillo" e al rinnovo di contratto fino al 2022, messo nero su bianco appena pochi giorni fa. 

SS Lazio v FC Internazionale - Serie A


E proprio nel nuovo contratto, la nuova clausola rescissoria del croato (valida solo per l'estero e solo nei primi 15 giorni di luglio di ogni stagione) è stata alzata a 60 milioni di euro. Un pericolo, almeno secondo La Gazzetta dello Sport, per il prossimo mercato nerazzurro: la rosea non esclude che presto qualche top club europeo possa bussare alla porta dell'Inter per tentare il suo numero 77.